Browse By

SOLIDARIETÀ CON EMERGENCY!

 533 total views,  4 views today

[ 10 aprile 2010 ] 

ULTIM’ORA
Abbiamo appreso della notizia dell’arresto a Laskhar Ghar, nalla provincia afghana di Elmand, di alcuni operatori di Emergcency, sia italiani che afghani. L’accusa è quella di essere coinvolti in “attività terroristiche”, leggi di Resistenza. Emergency dichiara che è una provocazione. Dobbiamo credergli, visto che la presenza di Emergency da fastidio non solo agli occupanti ma pure al governo fantoccio di Karzay. Di sicuro le accuse sono gonfiate. Tuttavia gli operatori italiani e afghani di Emercency meriterebbero di essere difesi anche ove fosse dimostrato il loro eventuale sostegno alla Resistenza popolare.
Al contrario delle truppe italiane d’occupazione, detestate dagli afghani al pari di tutti gli altri mercenari USA e NATO, Emercency ha guadagnato sul campo la stima e la fiducia degli afghani, e in questo senso è  la sola presenza di cui gli italiani possono andare fieri. Vergognose sono quindi le prime dichiarazioni ponziopilatesche rilasciate da Frattini.
Giù le mani da Emergency!


image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *