Browse By

Archvi dell'anno: 2011

PRO E CONTRO LUKASHENKO

Lukashenko con Chavez «Rossi, Neri e le rivoluzioni colorate»Riceviamo e pubblichiamodi Fosco Giannini* e Mauro Gemma**La nota stima del Cavaliere per il Presidente bielorusso, (“gode più popolarità di me”), spinge gli ammorbati dalla sindrome acuta di antiberlusconismo, a detestare Lukashenko, percepito come un “populista e

CAPITALISMO: IL BARICENTRO SI SPOSTA IN ASIA

LO SVILUPPO INEGUALE E… SCOMBINATO  Il Pil dei  principali paesi nel 2007…  e quello che si prevede avranno nel 2050. Notare la débâcle italiana. (Cliccare sopra per ingrandire) di Martin Wolf* Articolo davvero utile del noto columnist del Financial Times. La previsione è che nel 2030 l’economia

FIAT MIRAFIORI: FIRMA L’APPELLO

FERMIAMO MARCHIONNE! Clicca qui per metter la tua firma! «Il diktat di Marchionne, che Cisl e Uil hanno firmato, contiene una clausola inaudita, che nemmeno negli anni dei reparti-confino di Valletta era stata mai immaginata: la cancellazione dei sindacati che non firmano l’accordo, l’impossibilità che abbiano

Mirafiori

QUELLA IN FIAT È UNA PARTITA POLITICA c’è di mezzo la via per uscire dalla crisi intervista a Emiliano Brancaccio* di Marco Sferini «Oggigiorno troviamo esponenti della sinistra, persino della sinistra cosiddetta “radicale”, che in maniera preanalitica, oserei dire istintiva, etichettano il protezionismo e persino

IN DIFESA DI ASSANGE

J. Assange: novello antimperialista? WikyLeaks«Sovversivo non prezzolato»di Valeria Polettiriceviamo e pubblichiamoIl 29 dicembre pubblicavamo un articolo dal titolo «Assange stipulò un patto segreto con israele?», nel quale l’autore, siccome tra tutti i documenti segreti di Wikileaks non ce n’è neanche uno che sputtani Israele“, avanzava,

DAMNATIO MEMORIAE

Cesare Battisti al momento del suo arresto in Brasile LA CAGNARA SUL «CASO BATTISTI»ovvero:la Repubblica fondata sulle manette di Leonardo Mazzei* Giunge ora ora la notizia che domani, martedì, la «congrega dei manettari», scenderà in piazza a Roma per protestare contro Lula e chiedere al

PETARDI A GEMONIO

Gemonio: la sede devastata della Lega Nord L’inesorabile tramonto del leghismodi Piemme«Bossi, insomma, non vuol vedere che i petardi sono il segnale di una radicalizzazione giovanile che monta, e che cresce a causa della crisi sistemica, una crisi rispetto alla quale il celodurismo leghista si disvela nella

L’ACCORDO DI MIRAFIORI PUNTO PER PUNTO

Prime riflessioni su “LA FABBRICA ITALIA” di Carlo Guglielmi* Rispetto al primo accordo di Pomigliano, quello di Mirafiori del 23 dicembre si presenta straordinariamente più completo ed interessante. Si passa infatti da un testo di due paginette in 16 punti ad un vero e proprio contratto collettivo

CONTRO IL FETICCIO DELLA CRESCITA

Guido Rossi Una critica anticapitalista dall’interno del capitalismoIntervista a Guido Rossi*Non si può certo dire che Guido Rossi , vedi biografia sotto, sia un “sovversivo”. In ogni senso è una delle figure più importanti della borghesia italiana. Proprio per questo ci pare doveroso pubblicare la

La rivolta dei “laureati” in Tunisia

La protesta nella cittadina di Sidi Bouzid BEN ALÌ IL «DEMOCRATICO» L’Esecutivo Centrale di “Terra e LiberAzione” (Sicilia) Riceviamo e pubblichiamo Tutte le notizie sui moti in corso in Tunisia su JeuneAfrique In politica, come altrove, ciò che è più grave degli stessi problemi, è

image_pdfimage_print