Browse By

MONTI L’AMERICANO

 569 total views,  2 views today

Veni, Vidi, Monti


di Beppe Grillo*

Sulla questione del diritto di cittadinanza agli immigrati Grillo ha preso una gravissima cantonata. Con questo pezzo qui sotto quasi quasi lo perdoniamo…

«La copertina del TIME a Monti è strameritata. Lo spread è sotto controllo. Il bund non fa più paura.
Il debito pubblico è sempre quello di prima, ma ha già un aspetto migliore. Sembra quasi ringiovanito. Le Grandi Opere non si fermano. La più importante base americana europeaa Vicenza non è in discussione. In caso di guerra siamo il primo bersaglio, ma ne siamo orgogliosi. Le nostre truppe presidiano allegramente l’Afghanistan (“In Afghanistan marciam, il perchè non lo sappiam”). L’Italia partecipa all’embargo contro l’Iran. Cosa si vuole di più da un fedele alleato? Qualche testata nucleare in custodia ad Aviano e a Ghedi Torre? Nessun problema, ci sono già. Il nucleare è bandito in Italia, ma gli ordigni nucleari a stelle e strisce sono sempre i benvenuti come i memorabili bombardamenti americani sulle nostre città nella Seconda Guerra Mondiale.



Le banche americane sprizzano Cds da tutti i pori. L’enfant du pays Mario è tornato a casa, alla Goldman Sachs, dove ha passato i migliori anni della sua vita. Gli americani ci amano, se non fosse così perché da quando hanno messo le tende nel 1945 non se ne sono più andati?
Veni, Vidi, Monti. Meglio di Giulio Cesare nelle Gallie. I vinti sono i disoccupati, le aziende che chiudono, i giovani che fuggono all’estero a decine di migliaia, i pensionati che moriranno sul luogo di lavoro, i dipendenti senza diritti. Siamo solo all’inizio. Quando arriveremo ai fasti della Grecia, con licenziamenti di massa e povertà diffusa, Monti vincerà l’Oscar per la miglior controfigura protagonista, il Nobel a Stoccolma per la Recessione e l’Ordine dello Speron D’Oro dalle mani di Ratzinger. Monti non è amerikano, è solo un po’ abbronzato. Obama lo ama. E’ unaffetto bancario, quello che resiste a tutto e dura nel tempo».
Fonte: beppegrillo.it11 febbraio 2012
image_pdfimage_print

10 pensieri su “MONTI L’AMERICANO”

  1. matteo innocenti dice:

    Io non sono così sicuro che abbia preso una cantonata sulla cittadinanza automatica:saremmo invasi da orde di migranti che verrebbero APPOSTA a partorire in Italia

  2. Anonimo dice:

    non leggerò mai più questo bloggrillo è un giustizialista e soprattutto un miliardario capitalista

  3. Anonimo dice:

    @anonimo delle 02:41Che tu non lo legga, credo che non fotta a nessuno.Se invece non commentassi, tanti, io sicuro, te ne saremmo grati.totò.

  4. Ecodellarete.net dice:

    Bravo Totò! E' ora di finirla di demonizzare e rifiutare il confronto con chi, pur avendo le nostre stesse idee nel 99% dei casi, una volta su cento la pensa diversamente. Se mi comportassi così, nemmeno con me stesso riuscirei ad andare d'accordo: non sempre, la sera, vedo tutta la realtà come la vedevo al mattino.

  5. Vincenzo Rauzino dice:

    Sono sempre più convinto che in Italia abbiamo bisogno di un Hugo Chavez

  6. Anonimo dice:

    Se "voi" siete daccordo col 99% delle cose che dice Grillo, allora ha ragione "Anonimo" a non leggervi più.Grillo dice: vietato candidare chi ha precedenti penali, mettendo in un calderone chi ha cercato di fare la rivoluzione negli anni '70, chi ha reati di mafia, chi ha reati di piazza, chi magari ha delle condanne per occupazione di scuole o fabbriche.Grillo dice: no alla cittadinanza, dopo 18 anni, ai figli degli immigrati che vivono in Italia.Grillo dice: no al finanziamento pubblico ai partiti, mettendo sullo stesso piano partiti come il pdl o il suo finanziati da multimiardari come lui con magari il pcl o domani l'mpl.Grillo dice: no al finanziamento dei giornali, facendo chiudere Liberazione e il Manifesto.Grillo dice: Monti è meglio di Berlusconi.Il programma ufficiale del movimento a 5 stelle dice: ritrovare la concertazione!!!ECO DELLA RETE: TU SEI DACCORDO COL 99% DI QUESTE COSE?

  7. Ecodellarete.net dice:

    Yes sir, io sono d'accordo con quasi tutte queste cose. Non vuoi, per questo confrontarti con me? Pazienza.

  8. Anonimo dice:

    Il problema, con Grillo, non è solo con le sue idee, spesso contraddittorie, o strampalate (come quella sull'uso dell'idrogeno, che anche un elettricista poteva spiegarti perché era una bufala). Il problema è che, in assenza di saldi principi sociali, diciamo così, anticapitalisti, domani potrebbe dirci che la società ideale è quella ….svizzera, o forse no, quella tedesca, o forse quella americana. Mi piacerebbe tanto sapere cosa pensa Grillo dei TeaParty, ad esempio… Alla fine della fiera, se non è un confusionario, è solo un liberale radicale. Una totale assenza di tensione utopistica ed egualitaria, un pragmatismo minimalistico che è il brodo di coltura di ogni pensiero borghese.

  9. Ecodellarete.net dice:

    Ribadisco: pazienza.

  10. Anonimo dice:

    Io non condivido nulla dell'elenco sopra. Se eco della rete si dice "d'accordo con quasi tutte queste cose" non capisco cosa ci faccia in questo luogo, o cosa ci faccio io.Uno dei compagni che scrivono più frequentemente su questo "giornale online", Moreno, è stato più volte in carcere. Come potete collaborare, se sostieni l'ostracismo politico verso chi ha i precedenti penali?Che cazzo ci vieni a fare su un sito il cui titolo e il cui auspicio fa riferimento alla SOLLEVAZIONE se condividi il punto programmatico del movimento 5 stelle a favore della CONCERTAZIONE?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.