Browse By

PIERO BERNOCCHI: «BENICOMUNISMO» O DEL SOCIALISMO DEL XXI SECOLO

 592 total views,  2 views today

13 aprile. Giovedì 2 maggio, alle ore 18:00, presso la Libreria Feltrinelli in Perugia, verrà presentato l’ultimo libro di Piero Bernocchi: «Benicomunismo».  Si confronteranno con l’autore: Moreno Pasquinelli del Mpl e Francesco Piobbichi, del Prc. Modera Maurizio Fratta.

E’ raro che esponenti di primo piano di movimenti sociali sappiano misurarsi con grandi e spinose questioni di spessore teoretico. Questo è proprio ciò che fa Piero Bernocchi con la sua ultima fatica: Benicomunismo (Massari editore). 


In verità non è la prima volta che il Nostro si cimenta sul terreno teorico-politico. Tuttavia Benicomunismo si stacca dalle opere precedenti, già segnate dalla decostruzione del pensiero marxista e da una critica implacabile del “comunismo novecentesco”. 


Questa volta la resa dei conti con la vulgata marxista è categorica, definitiva, filosofica.
Attingendo al ricco deposito della cultura moderna egli suggerisce, alle forze sociali che non hanno cessato di battersi per andare oltre il capitalismo, non solo riflessioni ma soluzioni possibili per dare finalmente forma ad una società che, sancita la radicale discontinuità con i “socialismi reali”, tenga assieme uguaglianza sociale e diritti di libertà. Il socialismo del XXI secolo, o benicomunismo, o sarà una democrazia diretta e integrale o non sarà.


Bernocchi non giunge alle sue conclusioni solo rivisitando il concreto passato storico, o analizzandole in relazione alle dinamiche e alla natura dei nuovi movimenti sociali. Egli le verifica alla luce dei più recenti sviluppi del pensiero contemporaneo nei diversi campi: economia, diritto, sociologia, psicanalisi, filosofia, antropologia.

image_pdfimage_print

3 pensieri su “PIERO BERNOCCHI: «BENICOMUNISMO» O DEL SOCIALISMO DEL XXI SECOLO”

  1. Puga cev dice:

    avete in programma di fare riprese a beneficio di compagni non in grado di intervenire per lontananza fisica?

  2. Anonimo dice:

    Cari amici, la democrazia a prescindere che sia diretta o indiretta non è niente di importante, è solo uno strumento di organizzazione come gli altri.

  3. Redazione SollevAzione dice:

    Sì, saranno fatte riprese video e quindi pubblicate sul canale you tube di sollevazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *