Browse By

LA LEGGE ELETTORALE SECONDO M5S di Leonardo Mazzei

 531 total views,  2 views today

26 ottobre.

L’ultima sortita di Matteo Renzi è la nuova versione del  sistema elettorale “italicum”, così com’era emerso dal “Patto del Nazareno” con  Berlusconi. 

L’anticostituzionale e antidemocratico premio di maggioranza (per cui una minoranza può accaparrarsi la maggioranza dei seggi in Parlamento), secondo Renzi andrebbe attribuito non alla coalizione che arriva prima, ma alla singola lista.
Una variante che, fermo restando il bipolarismo, cambia molte cose, poiché potrebbe rimettere in gioco anche M5S, alcuni dei cui esponenti di spicco, infatti, flirtano con Renzi. 

La proposta de facto Renzi rassomiglia molto a quella che M5S presentò in Commissione in  primavera. 

Il 6 luglio scorso, a Perugia, Leonardo Mazzei spiegava nei dettagli la proposta di legge elettorale dei Cinque Stelle e perché essa è antidemocratica.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *