1

BALLOTTAGGI: IL DIAVOLO FA LE PENTOLE MA NON I COPERCHI

[ 16 giugno ]

Ieri davamo un primo giudizio sui ballottaggi e scrivevamo che il Pd di Matteo Renzi aveva preso un altro schiaffo. I risultati che giungono dalla Sicilia (dove si è votato fino a lunedì) ci permettono di aggiungere qualche considerazione ulteriore.

Diamo prima uno sguardo ai dati ed ai numeri.


I comuni che sono andati ai ballottaggi (Sicilia compresa) ce ne sono stati 78, di cui 13 in Sicilia —tra cui 11 capoluoghi di provincia (Lecco, Mantova, Rovigo, Venezia, Arezzo, Fermo, Macerata, Chieti, Trani, Matera, Nuoro).


Morale: la luna di miele tra Renzi e gli elettori è già alla fine.



Staremo a vedere. Di sicuro il sondaggione rappresentato da queste elezioni getta scompiglio non solo nel Pd e nel Palazzo, ma in generale tra le fila della classe dominante, che ha puntato tutto sul cavallo fiorentino. Il quadro politico resta insomma molto instabile.

Ps
Su 78 comuni in cui ci sono stati i ballottaggi, M5S ne ha conquistati 8 in tutto, ovvero il 10,2%. Pd, Lega e pure Forza Italia ne hanno conquistati molti di più. Siamo alle solite anche coi grillini: chiuse le urne ognuno canta vittoria.