Browse By

I CONTI DELLA SERVA di Fiorenzo Fraioli

 529 total views,  2 views today


Se sei sano paga il dottore (i conti della serva)


Andate dal medico che vi prescrive un’analisi. Se questa ha un esito negativo, il ticket lo paga lui. Ci credete?
 Ovviamente il medico non la prescriverà, e vi chiederà di farla a pagamento. Dicono che così si risparmierà, e sarà possibile eliminare la tassa sulla prima casa. Dunque un’operazione a costo zero.

Davvero?

Per la maggior parte dei contribuenti il risparmio per l’abolizione della tassa sulla prima casa sarà inferiore ai 100 euro, ma il vero prezzo da pagare è costituito dal fatto che l’assicurazione sanitaria pubblica, che oggi copre gran parte delle analisi necessarie, subirà una decurtazione delle prestazioni. 


La conseguenza sarà che milioni di italiani sceglieranno di sottoscrivere un’assicurazione privata, che li risarcisca in caso avranno bisogno di una o più delle analisi che subiranno restrizioni. E’ il primo passo verso una crescente privatizzazione della sanità.

Non appena il provvedimento sarà stato approvato, cominceremo a ricevere offerte per sottoscrivere tali assicurazioni. Ci romperanno i cabasisi sul cellulare, sul telefono di casa, con spot pubblicitari, e anche i medici saranno incoraggiati a suggerirci questa soluzione. Per stare tranquilli e non rischiare, in caso di malattia, di spendere migliaia di euro in analisi, ognuno di noi sottoscriverà un’assicurazione privata, per sé e per tutta la famiglia. Diciamo mille euro l’anno per una famiglia di quattro persone? Sbaglio, o è un po’ più caro che pagare la tassa sulla prima casa?

Questo è un paese governato dal PD e dai suoi alleati. Chi vota questi partiti è un Tafazzi.


image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.