Browse By

IMPEDIAMO LA RATIFICA DEL CETA

 523 total views,  2 views today

[ 16 febbraio 2018 ]
Qui sotto il comunicato del Coordinamento europeo NO Ue, No Euro, No Nato ha approvato questa settimana.

Più sotto la lista dei cento parlamentari italiani che hanno già sottoscritto la petizione contro la ratifica dei trattati.

La campagna affinché il Parlamento rifiuti la ratifica va portata nella prossima legislatura.

Il CETA (Trattato tra il Canada e l’Unione Europea) 

non deve essere ratificato dagli stati membri dell’Unione Europea!

Mobilitiamoci per costringere i nostri parlamentari a votare no al CETA!


È sufficiente, per bloccare il CETA, che uno degli stati membri dell’Unione europea voti contro questo trattato estremamente dannoso per la nostra agricoltura e i nostri allevamenti, per la salute delle nostre popolazioni, per i nostri posti di lavoro, per l’ambiente in termini di produzione di gas a effetto serra, per la democrazia.

Agricoltura in pericolo
Con l’aumento della quota di carne bovina canadese, l’impatto del CETA sarebbe sufficiente a far precipitare ulteriormente il settore delle carni bovine in una gravissima crisi. Saranno eliminate decine di migliaia di posti di lavoro nel settore (allevatori, macelli ecc.). Ovviamente, le conseguenze saranno identiche nell’industria della carne suina.

Peggioramento dei rischi per la salute dei cittadini
I prodotti dal Canada non sono soggetti alle stesse regole sanitarie dei prodotti di alcuni paesi europei. Il loro consumo presenta pericoli reali per la salute di tutti.

Conseguenze sull’occupazione
In generale, l’apertura delle frontiere porta ad un aumento della disoccupazione dei beni dei settori concorrenti, che li costringe ad accettare salari più bassi o peggiori condizioni di lavoro.

Il CETA degrada il clima e aumenta le emissioni di gas serra
In Francia, una commissione di esperti (voluta e messa in atto da Emmanuel Macron) ha appena ammesso che “Il grande assente dell’accordo è il clima” e afferma che l’impatto del CETA sul clima, in termini di emissioni di gas serra saranno negative. Il petrolio ottenuto dalle sabbie bituminose è uno dei più sporchi del mondo. Il processo di estrazione è complesso e più inquinante. Il metano, il cui effetto serra è almeno 20 volte più potente della CO2 e dell’anidride solforosa, responsabile dell’acidificazione dei laghi e delle foreste, viene rilasciato nell’aria durante il processo. Di conseguenza, l’estrazione di un barile di olio di sabbie bituminose in Alberta genera almeno tre volte più emissioni di gas serra rispetto alla produzione di petrolio “convenzionale”.

CETA disprezza la democrazia
Il processo democratico è minacciato da due nuovi meccanismi stabiliti dal CETA. Da un lato, con i tribunali arbitrali che sono una privatizzazione della giustizia metteno in discussione la capacità degli Stati di legiferare (che potranno essere condannati a pagare enormi compensi alle multinazionali), quindi la democrazia . D’altra parte, i differenti processi di armonizzazione consentiranno alle amministrazioni commerciali canadesi ed europee di influenzare gli standard sanitari, industriali e ambientali con largo anticipo rispetto al processo legislativo. Tali strumenti saranno anche a disposizione degli interessi delle grandi aziende che li utilizzeranno per influenzare i rappresentanti eletti locali, nazionali ed europei.

Sì, dobbiamo fare tutto perché i parlamentari e i governi non ratifichino questo trattato.
Chiediamo ai parlamentari di votare NO in maniera massiccia!


*  *  * 


Alcuni deputati e senatori hanno raccolto le preoccupazioni di noi cittadini per l’impatto che il CETA potrebbe avere sul nostro Paese e i nostri diritti.
Per iniziativa dei deputati Colomba Mongiello (Pd) e Paolo Russo (Fi) è nato l’Intergruppo parlamentare “no CETA” che chiede lo Stop alla ratifica del trattato e la riapertura di una discussione ampia e trasparente nel merito.
Nelle prime ore della raccolta delle adesioni l’intergruppo ha già raccolto oltre 50 adesioni da tutti gli schieramenti politici. Facciamo sentire la nostra voce perché questo numero si moltiplichi rapidamente.
Di seguito l’elenco più aggiornato di parlamentari aderenti, che verrà completato a mano a mano che arriveranno le nuove adesioni, una facsimile della email da inviare prioritariamente ai senatori per chiedere la loro adesione all’intergruppo e l’elenco delle email dei senatori cui rivolgersi. Vi chiediamo di inoltrare eventuali email di risposta, positiva o negativa, all’indirizzo stopttipitalia@gmail.com

Parlamentari membri dell’intergruppo Stop CETA (al 31_12)

  1. RUSSO PAOLO  DEPUTATO         FI
  2. MONGIELLO COLOMBA DEPUTATO PD
  3. AIELLO FERDINANDO DEPUTATO         PD
  4. AMATO MARIA DEPUTATO PD
  5. ANTEZZA MARIA DEPUTATO         PD
  6. AIRAUDO GIORGIO DEPUTATO         SINISTRA ITALIANA
  7. BERGER HANS SENATORE          AUTONOMIE
  8. BERTACCO STEFANO SENATORE          FI
  9. BISINELLA PATRIZIA SENATORE          MISTO (FARE)
  10. BLUNDO ROSETTA ENZA SENATORE          M5S
  11. BOCCHINO FABRIZIO SENATORE          SINISTRA ITALIANA
  12. BONFRISCO ANNA CINZIA SENATORE          FL
  13. BORDO FRANCO DEPUTATO         MDP
  14. BOSSA LUISA DEPUTATO         MDP
  15. BRAGANTINI MATTEO DEPUTATO         MISTO
  16. BUBBICO FILIPPO SENATORE          MDP
  17. BUSINAROLO FRANCESCA DEPUTATO         M5S
  18. CAMPANELLA FRANCESCO SENATORE          MDP
  19. CAPODICASA ANGELO DEPUTATO         MDP
  20. CARDIELLO FRANCO SENATORE          FI
  21. CARFAGNA MARA DEPUTATO         FI
  22. CASALETTO MONICA SENATORE          GAL
  23. CASTALDI GIANLUCA SENATORE          M5s
  24. CASTIELLO GIUSEPPINA DEPUTATO LEGA NORD
  25. CASTRICONE ANTONIO DEPUTATO PD
  26. CATANOSO BASILIO DEPUTATO         FI
  27. CERA ANGELO DEPUTATO         UDC
  28. CERVELLINI MASSIMO SENATORE          SINISTRA ITALIANA
  29. CESARO LUIGI DEPUTATO         FI
  30. CIRIELLI EDMONDO DEPUTATO         FRATELLI D’ITALIA
  31. COTTI ROBERTO SENATORE          M5S
  32. COZZOLINO EMANUELE DEPUTATO M5S
  33. CRIVELLARI DIEGO DEPUTATO         PD
  34. D’ARIENZO VINCENZO DEPUTATO         PD
  35. DA VILLA MARCO DEPUTATO         M5S
  36. DE CRISTOFARO GIUSEPPE SENATORE          SINISTRA ITALIANA
  37. DE GIROLAMO NUNZIA DEPUTATO FI
  38. DEL BASSO DE CARO UMBERTO DEPUTATO PD
  39. DE PETRIS LOREDANA SENATORE          SINISTRA ITALIANA
  40. DE SIANO DOMENICO SENATORE          FI
  41. DI GIOIA LELLO DEPUTATO         PD
  42. D’INCECCO VITTORIA DEPUTATO         PD
  43. DI STEFANO FABRIZIO DEPUTATO         FI
  44. FANTINATI MATTIA DEPUTATO         M5S
  45. FASANO ENZO SENATORE          FI
  46. FASSINA STEFANO DEPUTATO         SINISTRA ITALIANA
  47. FATTORI ELENA SENATORE M5s
  48. FEDRIGA MASSIMILIANO DEPUTATO         LEGA NORD
  49. FERRARA FRANCESCO       DEPUTATO         MDP
  50. FOSSATI FILIPPO DEPUTATO         MDP
  51. FRACCARO RICCARDO DEPUTATO         M5S
  52. FRATOIANNI NICOLA DEPUTATO         SINISTRA ITALIANA
  53. GIAMMANCO GABRIELLA DEPUTATO         FI
  54. GINEFRA DARIO DEPUTATO         PD
  55. GINOBLE TOMMASO DEPUTATO         PD
  56. GIROTTO GIANNI PIETRO SENATORE          M5S
  57. GNECCHI MARIA LUISA DEPUTATO PD
  58. GRASSI GERO DEPUTATO         PD
  59. KRONBICHLER FLORIAN DEPUTATO MDP
  60. LABRIOLA VINCENZA DEPUTATO         FI
  61. LAFFRANCO PIETRO DEPUTATO         FI
  62. LANIECE ALBERT SENATORE          UV
  63. LATRONICO COSIMO DEPUTATO         DIREZIONE ITALIA
  64. LUMIA BEPPE SENATORE          PD
  65. MAESTRI ANDREA DEPUTATO         SINISTRA ITALIANA
  66. MANFREDI MASSIMILIANO DEPUTATO         PD
  67. MARCON GIULIO DEPUTATO         SINISTRA ITALIANA
  68. MARGUERETTAZ RUDI FRANCO DEPUTATO MISTO
  69. MARRONI UMBERTO DEPUTATO         PD
  70. MAZZOLI ALESSANDRO DEPUTATO PD
  71. MINEO CORRADINO SENATORE          MISTO
  72. MELILLA GIANNI DEPUTATO         MDP
  73. MUNERATO EMANUELA SENATORE          FARE
  74. OCCHIUTO ROBERTO DEPUTATO         FI
  75. PAGANI ALBERTO DEPUTATO         PD
  76. PAGLIA GIOVANNI DEPUTATO         SINISTRA ITALIANA
  77. PALESE ROCCO DEPUTATO FI
  78. PASTORELLI ORESTE DEPUTATO         MISTO
  79. PELLEGRINO SERENA DEPUTATO         SEL
  80. PETRAGLIA ALESSIA SENATORE          MISTO
  81. PETRENGA GIOVANNA DEPUTATO         FI
  82. PILI MAURO DEPUTATO         MISTO
  83. PINI GIANLUCA DEPUTATO LEGA NORD
  84. PIRAS MICHELE DEPUTATO MDP
  85. PISICCHIO PINO DEPUTATO MISTO
  86. QUARANTA STEFANO DEPUTATO         MDP
  87. RIZZETTO WALTER DEPUTATO         FRATELLI D’ITALIA
  88. SAGGESE ANGELICA SENATORE          PD
  89. SALTAMARTINI BARBARA DEPUTATO         LEGA NORD
  90. SANNICANDRO ARCANGELO DEPUTATO         SEL
  91. SARRO CARLO DEPUTATO         FI
  92. SIBILIA COSIMO SENATO FI
  93. SISTO FRANCESCO PAOLO DEPUTATO         FI
  94. SPESSOTTO ARIANNA DEPUTATO         M5S
  95. TAGLIALATELA MARCELLO DEPUTATO         FRATELLI D’ITALIA
  96. TOSATO PAOLO SENATORE LEGA NORD
  97. TREMONTI GIULIO SENATORE          GAL
  98. VALIANTE SIMONE DEPUTATO         PD
  99. ZACCAGNINI ADRIANO DEPUTATO MDP
  100. ZARATTI FILIBERTO DEPUTATO         MDP


image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.