Browse By

UN NUOVO E DIVERSO ANTIFASCISMO

 550 total views,  2 views today

[ 27 febbraio 2018 ]

Domani, 28 febbraio, a Foligno, si svolgerà un incontro pubblico per contrastare la crescente influenza dei neofascisti, CasaPound anzitutto, tra i giovani e nelle scuole medie superiori. 

Se questa influenza cresce è perché i neofascisti sono capaci di intercettare il malessere dilagante tra le giovani generazioni, a rappresentare i loro sentimenti di ribellione. In questi anni non hanno trovato ostacoli sulla loro strada. L’antifascismo che va per la maggiore, nelle sue due varianti, quello di regime e quello antifà, non fermeranno il pericolo del neofascismo, anzi gli spianano la strada. 
Serve un nuovo antifascismo. 
Ci vediamo presso lo Spazio Zut, in Corso Cavour, per discutere e organizzarci

Chi è in zona e voglia darci una mano, è pregato di partecipare.

Il breve volantino distribuito tra gli studenti e in città così recita:

«Mentre le destre e le sinistre si contendono il governo, ignorando ogni istanza sociale pur di risanare il bilancio dello stato, avanza il pericolo del “fascismo del terzo millennio”.
Razzista, gerarchico, violento, classifica la società in forti e deboli.
Ai forti assicura il comando, ai deboli promette l’elemosina in cambio della loro obbedienza.
I fascisti ci vogliono sudditi e non cittadini.
Contro questa deriva serve un nuovo antifascismo».

image_pdfimage_print

2 pensieri su “UN NUOVO E DIVERSO ANTIFASCISMO”

  1. Edoardo Biancalana dice:

    Cercate di fare un buon filmato dell'iniziativa

  2. Anonimo dice:

    Copincollo pari pari dal programma do Casapound“e la cosiddetta “flessibilità” (parola usata per esprimere il potere assoluto del capitale sul lavoro)”Scusate se è poco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.