Browse By

UCRAINA: GLORIFICAZIONE DI HITLER di Joël Perichaud*

 619 total views,  2 views today

[ 13 settembre 2018 ]

«In diretta sul canale televisivo ucraino ICTV. Andry Parouby, presidente della Rada (Parlamento ucraino), ha descritto Adolf Hitler come “il più grande democratico della storia”.


Andry Parouby ha detto che lui stesso è  “un grande seguace della democrazia” e ha detto di aver studiato la democrazia “a livello scientifico”  per poi aggiungere: “Il più grande uomo che abbia mai praticato la democrazia diretta è stato Adolf Hitler negli anni ’30”.

Va ricordato che il governo ucraino è stato messo in sella e appoggiato da tutti i governi dell’UE.
Nel giugno scorso Parouby è stato ricevuto ufficialmente presso l’Assemblea Nazionale francese da François de Rugy, quindi in Senato da Gerard Larcher … con piena consapevolezza di chi sia il personaggio in questione. 

Questa nuova affermazione Parouby non ha provocato che un silenzio assordante da parte dei membri dei parlamenti nazionali (di destra e di sinistra), dei membri della “sinistra” del “Parlamento europeo”, nonché dei delegati all’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa.

Chiedersi se il divieto di trasmettere e la glorificazione delle idee del nazismo e dell’hitlerismo nell’Unione europea non è solo una facciata …
Parouby è il fondatore del Partito nazional-socialista ucraino (leggi: L’ Ucraina, il neonazismo e la NATO) e la sua dichiarazione che Hitler fu il più grande democratico conferma che la principale minaccia per l’Ucraina contemporanea è l’essenza  neo-nazista del regime post Maidan.

L’appoggio, costantemente rinnovato, della UE al governo illegittimo di Poroshenko, Parouby e Tourtchynov, così come ai vari partiti di estrema destra ispirati dalle politiche di Hitler, ha distrutto l’integrità territoriale e la sovranità politica ed economica Ucraina (province della Crimea, del Donbass – di Donetsk e di Luhansk). In verità l’Ucraina è una neo-colonia dell’UE e ha ridotto i suoi lavoratori in schiavi dell’Europa e delle multinazionali.

Per il popolo ucraino, la strada della sovranità nazionale e della democrazia inizia con il rifiuto di integrarsi nella UE, nell’euro e nella NATO.

Per i popoli dell’Europa, già sotto il dominio europeo, la strada della sovranità nazionale e della democrazia inizia con l’uscita dall’UE, dall’euro e dalla NATO.

Leggi anche: Dimostrazione nazista a Kiev


* segretario nazionale del Parti de la démondialisation e responsabile delle relazioni internazionali

** Fonte: PARDEM

image_pdfimage_print

Un pensiero su “UCRAINA: GLORIFICAZIONE DI HITLER di Joël Perichaud*”

  1. RobertoG dice:

    Andry Parouby è quello che venne ricevuto con tutti gli onori l'anno scorso dall'ineffabile Presidente della Camera Laura Boldrini, la quale durante l'incontro solidarizzò con lui condannando "l'azione illegale" della Crimea nel suo ricongiungimento con la Russia mentre riteneva ovviamente pienamente legittimo il colpo di stato para Ue di Maidan e quindi del regime filonazista che ne era scaturito.La Boldrini è l'emblema del sinistrato italico. Personaggi che si devono considerare assai peggio che utili idioti, bensì autentici farabutti che hanno venduto l'anima al diavolo per entrare a far parte della classe dominante e per i quali non esiste più alcun valore che non sia quello di ottenere posizioni di prestigio e di potere per se stessi.https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-un_nazista_a_roma_in_piena_sintonia_con_laura_boldrini/82_20438/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.