Browse By

Archivi del mese: Agosto 2020

DRAGHI? NO GRAZIE! di Moreno Pasquinelli

Il fatto del giorno è l’intervento di Mario Draghi alla kermesse di Comunione e Liberazione. Non c’è oggi giornale o telegiornale che non parli di questa sortita. Non c’è dubbio che potenti frazioni dell’élite dominante, dato l’alto rischio che una crisi economica senza precedenti possa

L’ULTIMA GOCCIA? di Luigi Monsellato

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha dichiarato che il Green Deal europeo sarà per l’Europa “come lo sbarco dell’uomo sulla Luna” — poichè renderebbe l’Europa il primo continente ad aver raggiunto la neutralità climatica. Se serviva un mito per ridare lustro

SINISTRATI E NEOFASCISMO SANITARIO di Moreno Pasquinelli

La furia del dileguare. Le sinistre radicali, una volta abbandonato il mito della classe operaia come soggetto escatologico, hanno individuato nei “migranti” e nelle più strampalate minoranze sessuali i moderni soggetti antagonisti. Il sostegno al nomadismo esistenziale dei primi e la difesa dei diritti civili

M5S: IL MESTO INGRESSO A PIDDINIA CITY

Agosto sembra essere il mese fatale dei Cinque Stelle. Un anno fa – primo artefice lo stratega di Rignano sull’Arno – i pentastellati stringevano l’accordo di governo col Pd. Quest’anno, quasi dovessero onorare una cambiale firmata allora, ecco la “svolta” sulle alleanze. D’ora in poi,

SICURITARISMO GIALLO-ROSSO di Sandokan

Mentre le terapie intensive sono vuote, mentre i decessi per Covid-19 sono prossimi allo zero, da alcuni giorni non c’è telegiornale o quotidiano che non abbiano come titolo la minaccia di una “seconda ondata” in arrivo. Un esempio su tutti, il Corriere della Sera di

BIELORUSSIA: SOSTENERE LUKASHENKO? di Sergeui A. Novikov

Le elezioni svoltesi in Bielorussia hanno registrato una schiacciante vittoria per Lukashenko ed una secca sconfitta per i suoi avversari filo-occidentali. Abbiamo chiesto ad uno dei più cari amici russi il suo punto di vista. In quanto parte del PCUS (Partito Comunista dell’Unione Sovietica) il

IL PREZZO DEI SOLDI di Piemme

Partiamo da un dato di fatto difficilmente contestabile: se l’Italia decidesse di alzare i tacchi, verrebbe giù non solo la moneta unica, ma tutta l’Unione europea. Così ci spieghiamo i prestiti offerti al nostro Paese e le concessioni e le deroghe in quanto a Patto

LIBANO VERSO L’INFERNO

Si dice che l’esplosione del 4 agosto sia per il Libano un 11 settembre. No, è qualcosa di molto peggio. Impazzano i tentativi di spiegare come sia accaduta la catastrofe: incidente o attentato? E se attentato, bomba o missile? E chi mai l’avrebbe perpetrato? Tra

image_pdfimage_print