1

FACCIAMO IL MIRACOLO

Grande adesione all’assemblea del Circo Massimo

Il capo della Polizia di Stato, via Corriere della Sera di oggi 23 aprile, ci informa che da inizio anno ci sono state in Italia ben 4.500 manifestazioni di protesta, la gran parte delle quali per porre fine allo stato d’emergenza permanente.

E’ più di un sintomo, è la prova di un risveglio generale, che la pentola bolle e il coperchio potrebbe saltare. E’ il segnale che si sta uscendo dal clima di paura narcotizzante, che Draghi ed i satrapi che lo sostengono non dormono sonni tranquilli.

Da Sud a Nord in questi mesi è stato un proliferare di iniziative, a volte piccole, a volte molto grandi. Sono germogliate in questo anno, malgrado le catene della “dittatura sanitaria”, una moltitudine di associazioni e comitati. Una vivacità sorprendente — alla faccia di chi blaterava di un popolo italiano assuefatto e inerte — che fa dell’Italia il Paese dove la nuova resistenza è più capillare, forte e politicamente avanzata.

Tutti questi rivoli vanno ora fatti confluire in un unico grande fiume in piena. Basta con la frammentazione e la dispersione. Occorre unità, occorre fare fronte comune.

Per questo la MARCIA DELLA LIBERAZIONE ha indetto l’assemblea che si svolgerà domani a partire dalle ore 14:00 a Circo Massimo (Roma).

Siamo a più di 90 movimenti e associazioni che hanno aderito e assicurato la loro presenza, assieme a tanti comuni cittadini ribelli. Ribelli non eversori, poiché eversivo è il regime che è stato istituito col pretesto della pandemia. Quando un governo agisce fuori dalla legalità la ribellione è legittima.

Qui sotto l’elenco delle adesioni aggiornate ad oggi pomeriggio:

Aggregazione Spontanea Base; Alle Arti Collettivo artistico; Alleanza Cristiana; Alleanza Stop5G; Alternativa Riformista; Ancora Italia; APS Country Road (Formigine-Mo); APS Vivibensipo; Arca dell’Alleanza Ct; Assis (Serravalle); Associazione Fieristi Italiani (AFI); Associazione Happiness University; Associazione Rinascita VCO; Atto Primo SALUTE AMBIENTE CULTURA; Becciolini Network; Coalizione Etica; Coemm-Clemm; Comilva; Comitato covid19-Basta Paura; Comitato di Cittadinanza (Salento); Comitato E ORA BASTA!; Comitato federativo provvisorio; Comitato Liberi Pensatori (Cinisello Balsamo); Comitato MoNo5G! (Modena); Comitato Nonna Maura; Comitato Romagna per la Costituzione; Comitato Romagna per la scuola; Comitato sana e robusta costituzione; Comitato Salute Bene Comune; Comitato spontaneo Il Quadrifoglio (Friuli Venezia Giulia); Comitato tecnologie sostenibili – stop5g Romagna; Comitato valdostano per la Tutela dei Diritti Umani; Confederazione Sovranità Popolare; Contrordine Sociale; Coordinamento umbro per la Costituzione; Costituzione in azione – Udine; ESC (Palermo); FaCiviltà; Faremondo (Bologna); Federazione Civica Italiana Bene Comune; Federazione Popolo Sovrano; Fococlaro R2020 (Roma); Forza del Popolo; Forze Popolari (Toscana e La Spezia); Fuoco Energia Vulcanica R2020 Catania; Fuoco R2020 (Chieti); Fuoco R2020 Economia del dono; Fuoco R2020 (Gravellona); Fuoco R2020 (Pesaro); Fuoco Sacro (Fuoco di resistenza R2020 Napoli); Genitori Lombardia; Io apro tutto Roma; Italexit; Italia unita; La Genesi (Milano); L’Eretico; La Prima Linea; Le Partite Iva Italia; Libera Scelta Campania; Libera Scelta Terni; Liberazione Italia; Liberiamo l’Italia; Liberi cittadini Milano; M.e.d.a. Movimento Europeo Diversamente Abili; Medici per la Verità; Medici e Operatori Sanitari Istanza Diritti Umani (IDU); Movimento Cittadini Italiani; Movimento Imprese Italiane; Movimento Italia Unita; Movimento Libertario; Movimento Ristoratori; Movimento Sport e Salute; MPL-P101; Nel nome del padre Ippocrate; Onda Popolare; Palestre GimFIVE; Partito Nazionale; Partito Sovranità Popolare; Partito Valori Umani; Popolo Sovrano; Reopen Italia; Resistenza Attiva; Resistenza Tricolore; Rete Informazione Europea; Riconquistare l’Italia (FSI); Rinascita Nazionale; Riscossa Italia; Romagna per la Costituzione; Romagna per la scuola; RRI2020 & The Walk of Change; Salviamo i bambini dalla dittatura sanitaria; Sìamo; Soprattutto Liberi; Teatri Consapevoli; Unialeph; Unione Partite Iva (UPI); World Wilde Demonstration Italia
Fonte: Liberiamo l’Italia