Browse By

Archivi della categoria: Lotte Sociali

PERCHÉ LA DAD NON È DIDATTICA di Alberto Giovanni Biuso

Ieri studenti, insegnanti ed anche presidi, hanno protestato affinché venga posto fine alla Didattica a Distanza (DAD). Un altro segnale positivo, nonostante gli evidenti limiti, della insostenibilità dello Stato d’emergenza permanente e della crescente consapevolezza che non si può più vivere nel terrore. Ci sono

LA SFIDA DELL’AVVENIRE di Moreno Pasquinelli

«Oh meraviglia! Com’è bello il genere umano! Oh mirabile e ignoto mondo che possiedi abitanti così piacevoli». [William Shakespeare, La tempesta, Atto V, scena I] Gli stivali delle sette leghe possedevano la magica capacità di far compiere con un solo passo, distanze smisurate. Se ne

ALTERNATIVA NON CE N’È di Moreno Pasquinelli

«Credo che ormai i tempi siano maturi per un passaporto sanitario. Le compagnie aeree hanno iniziato a dire che vogliono passeggeri con la garanzia del vaccino, ma presto cominceranno a chiederlo le strutture ricettive, gli spazi per congressi e via dicendo. In Veneto, certamente, potremo

VIVA LA MARCIA DELLA LIBERAZIONE! di Daniela Di Marco

Un Natale come questo non si era mai visto, nemmeno nel secolo XIV, quando la “peste nera” falcidiò un terzo dell’intera popolazione. Quarantena dura estesa a tutto il Paese, arresti domiciliari di massa, vietato addirittura, per la prima volta in assoluto, celebrare la messa di

LA GRANDE PERNACCHIA di Sandokan

«Governare gli italiani difficile? No, è semplicemente inutile!». E’ questo aforisma fulminante che mi è venuto in mente stamattina, 14 dicembre, leggendo i titoli allarmistici dei giornali in edicola. Mussolini rispose così a Emil Ludwig che mentre lo intervistava affermò «Ma deve essere ben difficile

FERMIAMO IL MES! Manifestiamo perché il Senato dica no!

Fermiamo il Mes! Manifestiamo perché il Senato dica no! Mercoledì prossimo, 9 dicembre, la riforma del Trattato del Mes andrà in scena al Senato. In aula Giuseppe Conte farà le solite comunicazioni che precedono le riunioni del Consiglio europeo. E quello che si svolgerà nei

COME SALVARE LA WHIRPOOL DI NAPOLI di Paolo Maddalena

La Whirlpool ha chiuso i battenti, mettendo sul lastrico, tra i suoi lavoratori e quelli dell’indotto, 1400 famiglie. Essa ha dunque, ai sensi dell’articolo 42, comma 2, della Costituzione, violato il dovere inderogabile di perseguire la funzione sociale della proprietà, perdendo ogni diritto dominicale. Infatti

CACCIARI: “FARETE TUTTI LA FAME” di Sandokan

C’era un vecchio che tanti decenni fa mi disse: “Tutto ‘sto bumm economico nun me quadra. Aricordate quer che te dico, io nun c’arriverò, ma voi che sete pischelli sì: verrà ‘r momento che farete ‘na gran magnata de fame”. Una pillola di saggezza di

NO AL COPRIFUOCO! NO AL CONFINAMENTO!

NO AL COPRIFUOCO! NO AL CONFINAMENTO! DIFENDIAMO IL LAVORO, IL REDDITO, LA SCUOLA, LA LIBERTA’! Con il Dpcm del 3 novembre l’Italia sta piombando di fatto in un nuovo lockdown, che per la sua prevedibile durata sarà peggiore del primo. Siccome il governo non ha

image_pdfimage_print