Browse By

Archivi della categoria: Sinistre

SCUOLA: DISERTORI DI SINISTRA di Filippo Dellepiane

Volentieri pubblichiamo questa corrispondenza da Genova. Chi si aspettava grandi cose per questo autunno, in termini di manifestazioni e movimenti, è rimasto deluso. Unica eccezione la Marcia della Liberazione. Anche all’interno delle scuole le cose non vanno meglio. Intendiamoci, è ancora metà ottobre, ma nessuno

NUOVA DIREZIONE: INVERSIONE AD U di Moreno Pasquinelli

«E allora ho subito afferrato il manigoldo per il colletto e che cosa è saltato fuori? Che quel dannato non aveva colletto». Pëtr Dem’janovič Uspenskij. La strana vita di Ivan Osokin I compagni di Nuova Direzione sono tornati sul luogo del delitto – La questione

NUOVA DIREZIONE CONTRO PARAGONE

I compagni di Nuova Direzione, dopo il primo del 13 giugno, hanno diffuso un secondo comunicato di durissimo attacco al nascente Partito Italexit con Paragone. Ripromettendoci di darne un giudizio ponderato riteniamo doveroso pubblicarlo, anche perché quanto scrive Nuova Direzione pare sia una risposta alle

SINISTRATI E NEOFASCISMO SANITARIO di Moreno Pasquinelli

La furia del dileguare. Le sinistre radicali, una volta abbandonato il mito della classe operaia come soggetto escatologico, hanno individuato nei “migranti” e nelle più strampalate minoranze sessuali i moderni soggetti antagonisti. Il sostegno al nomadismo esistenziale dei primi e la difesa dei diritti civili

BLOCCO SOCIALE, EGEMONIA E RIVOLUZIONE di Alessandro Visalli

Giorni addietro abbiamo pubblicato le riflessioni di Moreno Pasquinelli sul dibattito in corso all’interno di Nuova Direzione (QUI e QUI). Volentieri pubblichiamo la risposta di Alessandro Visalli che è il coordinatore nazionale di Nuova Direzione. Avanzate e ritirate. Blocco sociale, egemonia e rivoluzione Moreno Pasquinelli,

NUOVA DIREZIONE? (seconda parte) di Moreno Pasquinelli

“Il concetto di classe si forma nel corso della lotta e dello sviluppo. Nessun muro divide una classe dall’altra”. V.I. Lenin, 7 aprile 1920 “L’errore dell’intellettuale consiste nel credere che si possa sapere senza comprendere e specialmente senza sentire ed essere appassionato […] non si

NUOVA DIREZIONE? (prima parte) di Moreno Pasquinelli

«Colui che attende una rivoluzione sociale “pura”, non la vedrà mai. Egli è un rivoluzionario a parole che non capisce la vera rivoluzione. […] La rivoluzione socialista in Europa non può essere nient’altro che l’esplosione della lotta di massa di tutti gli oppressi e di

L’ULTIMO PARRICIDIO di Moreno Pasquinelli

Ne avevamo già parlato della scissione in seno al Partito Comunista, ovvero della “sospensione del patto d’unità d’azione” tra questo e il Fonte della Gioventù Comunista (FdGC).  Chi conosce come vanno a finire certe faccende tra i marxisti-leninisti sa bene che il sostantivo “sospensione” sta

image_pdfimage_print