Browse By

35 DOMANDE A UN COVIDISTA di Alceste De Ambris

Anche nell’ambito degli intellettuali critici verso il pensiero unico, che su altri argomenti esprimono opinioni originali, quando si tratta del tema Covid19 alcuni non si scostano dalla narrativa dominante. Ultimo della lista scopro ad es. l’analista di geopolitica Stefano Orsi, che deride la “Marcia della

HOSEA JAFFE E IL SOCIALISMO CINESE BUCHARINISTA di A. Vinco

Riceviamo e volentieri pubblichiamo I lettori di Sollevazione conoscono sicuramente H. Jaffe, tra i più brillanti e dotati economisti marxisti degli ultimi decenni, tradotto in italiano da Jaca Book. Jaffe, trotzkista e terzomondista, teorico raffinato della rivoluzione permanente  e ininterrotta, morì nella più totale solitudine

PIU’ DIGITALI, MENO UMANI di Aldo Zanchetta

Negli anni ’70 del secolo XX gli “effetti collaterali” dello sviluppo cominciarono a farsi sentire pesantemente sull’ambiente, tanto che le Nazioni Unite nel 1983 crearono una apposita Commissione di studio, che nel 1988 pubblicò un preoccupante rapporto dal titolo Our Commune Future. Del problema aveva

SINISTRATI AL BIDEN di Leonardo Mazzei

Leggere per credere: «L’11 novembre 2020 Joe Biden è diventato Presidente eletto con il più alto numero di voti nella storia degli Stati Uniti. E’ una notizia che tutti volevamo sentire…». Chi è l’autore di cotanto trionfalismo? Chi sono tutti quelli che quell’annuncio «volevano sentire»?

IL PARTITO DI CUI C’È BISOGNO di LiT

Liberiamo l’Italia svolgerà il 28 novembre la sua prima conferenza nazionale per delegati. Pubblichiamo le Tesi sulla questione del  Partito che saranno sottoposte alla Conferenza. Qui il Documento Politico pubblicato ieri. IL PARTITO DI CUI C’È BISOGNO Bozza di Tesi in vista della I. Assemblea

UNA NUOVA EPOCA, UNA NUOVA ITALIA di LiT

Liberiamo l’Italia svolgerà il 28 novembre la sua prima conferenza nazionale per delegati. Pubblichiamo il Documento Politico che sarà sottoposto alla Conferenza. Domani pubblicheremo le Tesi sulla questione del  Partito. Una nuova epoca, una nuova Italia, un partito nuovo L’Italia, l’Europa e il mondo sono

IL PROGETTO E’ CHIARO di Eugenio Capozzi

*Analisi del professor Eugenio Capozzi, Professore ordinario di Storia contemporanea presso la facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Napoli.* Il lockdown generale è già stato deciso da tempo. Tutte le oscillazioni di queste settimane sono soltanto gioco del poliziotto buono e cattivo, tattica per

BERGOGLIO, L’IMMIGRAZIONE E FREUD di Moreno Pasquinelli

Daremo un giudizio organico sulla ultima e densa Lettera Enciclica di Papa Francesco “Fratelli tutti”. Diverse e importanti le novità che contiene, tra cui una visione del globalismo che a torto viene liquidata come complementare a quella delle classi dominanti. Confermata invece, anzi rafforzata, la

GEOPOLITICA ED ELEZIONI AMERICANE di Manolo Monereo

Quattro anni fa avevo predetto la vittoria di Donald Trump su Hillary Clinton. Adesso le cose erano più chiare, forse troppo. L’usura del presidente americano sembrava evidente e i sondaggi prevedevano una netta vittoria per il duo Biden / Harris. Sono rimasto sorpreso dalla coerenza