Browse By

Archivio tag: campo antimperialista

SOLIDARIETÀ COL POPOLO CURDO di Campo Antimperialista

[ venerdì 11 ottobre 2019 ] Allearsi con gli Stati Uniti non va mai bene! Il Campo Antimperialista esprime la propria solidarietà alla popolazione curda colpita dall’attacco turco. L’iniziativa presa da Erdogan, con l’esplicito avallo dell’amministrazione americana, costituisce l’ennesimo colpo ad ogni prospettiva di pace

DOMENICO LOSURDO di Campo Antimperialista

[ 29 giugno 2018 ] E’ morto ieri, all’età di 77 anni, Domenico Losurdo.Il Campo Antimperialista si associa al dolore dei suoi cari e dei compagni del PCI. Per chi non sapeva della sua grave quanto rapidissima malattia, la scomparsa di Losurdo è giunta improvvisa

CIA, NSA E CAMPO ANTIMPERIALISTA

[ 21 aprile 2018 ] GRAZIE SNOWDEN!di Campo Antimperialista Italia*Si leggeva su la  Repubblica del 1 aprile  «In un file del 2005, portato alla luce dall’ex analista Cia, rivelato il controllo dell’agenzia Nsa sugli appartenenti all’ala italiana di Campo Anti-Imperialista». Sapevamo dello spionaggio americano ai

BANDITISMO GLOBALE di Campo Antimperialista

[ 16 aprile 2018 ] L’annunciato attacco missilistico sulla Siria è dunque arrivato. Si tratta di un’azione aggressiva contraria ad ogni norma del diritto internazionale. Priva di un mandato dell’Onu, avvenuta prima di ogni verifica internazionale sull’accusa dell’uso di armi chimiche da parte dell’esercito siriano.

SIRIA: FERMARE L’ATTACCO AMERICANO

[ 12 aprile 2018 ] Siria: se perfino il Corsera stavolta è nel dubbio… Un’interessante confessione di Andrea Nicastro sulle falsità americane degli ultimi vent’anni, a partire da quelle servite a giustificare due guerre all’Iraq Cosa sta diventando la guerra in Siria? Iniziata come sollevazione

LIBANO: COSA BOLLE IN PENTOLA di Campo Antimperialista

[ 5 novembre 2017 ] Sul CORRIERE DELLA SERA di ieri, Lorenzo Cremonesi ci informa delle dimissioni del primo ministro libanese Saad Hariri, noto fantoccio dell’Arabia Saudita, agitando lo spauracchio iraniano. Ma non dice l’essenziale… Milleseicentonovanta. Questa la distanza in chilometri percorsa dal primo ministro

image_pdfimage_print