Browse By

Archivio tag: Donald Trump

TRUMP, CONTE E DAISY OSAKUE…

[ 31 luglio 2018 ] «Con la visita lampo di Giuseppe Conte a Washington, il governo giallo-verde ha incassato ieri la sponda americana. Apparentemente senza colpo ferire. Fra «Donald» e «Giuseppe» ha colpito l’assenza di note stonate. La chiave di lettura sta tutta nel «siamo

GERUSALEMME di Emmezeta

[ 8 dicembre 2017 ] Oggi Gerusalemme è paralizzata dallo sciopero dei palestinesi. Domani, 8 dicembre, sarà il “giorno dell’ira”, e – secondo quanto invocato da Hamas, quello che segnerà l’inizio di una nuova Intifada: quella per la liberazione di Gerusalemme. Intanto, nelle manifestazioni di

LA MORTE CHE CONSUMA

[ 6 settembre 2017 ] Quando gli USA usavano la bomba atomica contro i propri stessi cittadini! Riportiamo, ritenendolo interessante nel contesto di tensione sulla penisola coreana, questo articolo di Vittorio Zucconi, uscito sul quotidiano italiano “La Repubblica” il 21 giugno 1993. LAS VEGAS –

VIVA TRUMP! di Piemme

[ 18 maggio ] Viva Trump (non) si fa per dire.Un presidente “sgangherato, cialtronesco, bugiardo, umorale, privo di strategia, pericoloso… che mette a repentaglio le istituzioni americane“.Accuse che non vengono da qualche partito anticapitalista, e nemmeno dal liberal New York Times, bensì, udite! udite” dalla

PSICOSI (anti)FASCISTA di Moreno Pasquinelli

[ 9 marzo ] Dice il manuale della psicosi: «Fenomeno di apprensione, timore, paura, individuale o collettiva, che assume aspetti quasi morbosi».Il soggetto affetto da disturbi psicotici può curarsi con farmaci ad hoc o con la psicoterapia, più efficacemente utilizzando entrambi. Decisiva, dicono i medici,

CHI C’È DIETRO A TRUMP? di Umberto Bianchi

[ 16 febbraio ] Ci segnalano e volentieri pubblichiamo, questo giudizio sulla politica di D. Trump. Lo facciamo malgrado alcune considerazioni non ci convincono affatto. Ad esempio, si può leggere che Trump vuole applicare un “neo keynesismo adattato ai parametri economici della Post Modernità”.  Sbagliato,

L’ALTRO VOLTO (ABOMINEVOLE) DI TRUMP…

[ 30 gennaio ] «L’arma più potente nelle mani del capitale per spezzare la resistenza operaia è stata tuttavia la globalizzazione. La globalizzazione, infatti, non è solo un fenomeno —o meglio un complesso di fenomeni— economico: è anche un lucido disegno politico che mira a

AMERICA FIRST? DIO CE NE SCAMPI

[ 22 gennaio ] POPULISMO IMPERIALISTICO  Nel suo discorso inaugurale come Presidente di Donald Trump ha riconfermato profili e toni anti-establishment. Si è rivolto al ceto medio pauperizzato, ai lavoratori, ai disoccupati, alle zone più depresse del suo Paese. Poi ovviamente il refrain preferito: AMERICA FIRST! Piace

DONALD TRUMP, IL TRADITORE di Luciano Barra Caracciolo

[ 21 gennaio ]CARE ELITES GLOBALISTE,TRUMP E’ UN ACCETTABILE COMPROMESSO. NON VI DATE LA ZAPPA SUI PIEDIANTEFATTO- (ANSA) – “Ricostruiremo il Paese con mani americane e posti di lavoro americani”: lo ha detto Donald Trump…Il sito della Casa Bianca passa all’amministrazione Trump. E subito si

image_pdfimage_print