Browse By

Archivio tag: Donbass

PER LA PACE LA SOLUZIONE C’È di Liberiamo l’Italia

Ogni nazione ha il dovere di rispettare l’indipendenza altrui, ma possiede anche il diritto di proteggersi dall’eventuale minaccia di accerchiamento da parte di potenze apertamente ostili. Ha ragione la Russia a sentirsi minacciata dalla NATO? La risposta è sì. Venendo meno alla solenne promessa fatta

IL NOSTRO DONBASS di Willi Langthaler

[ martedì 21 maggio 2019 ] Giorni addietro davamo conto della partecipazione di Fabio Frati, del Cc di Programma 101, alle celebrazioni per il quinto anniversario della fondazione delle repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk. Con Fabio c’erano altri compagni europei: francesi, tedeschi, austriaci, serbi,

PROGRAMMA 101 NEL DONBASS

Dontetsk, la parata militare [ 14 maggio 2019 ]Il 11 maggio 2014, con un referendum, i cittadini della Provincia (oblast) ucraina di Donetsk, nel Donbass, decisero per l’indipendenza dall’Ucraina dopo che con Euromaidan il potere passo nelle mani delle forze di estrema destra filo NATO

DONBASS: CHI HA UCCISO ZAKHARCHENKO di F.f

[ 4 agosto 2018 ] Alexander Zakharchenko [nella foto], capo indiscusso della Repubblica Popolare di Donetsk, una delle repubbliche separatiste del Donbass, è rimasto ucciso il 30 agosto in un attentato nel centro della città. Dopo aver combattuto al fronte, Zakharchenko, 42 anni, era stato nominato primo

OMBRE RUSSE A SALERNO di P101

[ 31 ottobre ] SALERNO Domenica 6 novembre, alle ore 20, presso il circolo “Mumble-Rumble” di via Loria, 35 (quartiere Pastena) il P101- Movimento di Liberazione Popolare organizza una serata di cultura russa con letture poetiche in lingua e in italiano, musica tradizionale, dibattito ed

III. FORUM NO EURO: LA DELEGAZIONE UCRAINA

[ 3 settembre ] Confermata la partecipazione della delegazione Ucraina al III. Forum no euro internazionale di Chianciano Terme del 16-18 settembre.I compagni ucraini (di due di loro, causa delle persecuzioni politiche, non possiamo fornire i nomi) ci spiegheranno la grave situazione in Ucraina e

L’ULTIMA GUARDIA ROSSA di Max Bonelli*

[31 agosto ] Nella foto Aleksey Mozgovoy, comandante della Brigata Prizrak (Fantasma), assassinato nel tardo pomeriggio del 23 maggio scorso tra Alchevsk e Lugansk. Sono alla fine della seconda tappa del mio viaggio di solidarietà al popolo del Donbass. Sto per lasciare Alcyesk, uno degli

image_pdfimage_print