Browse By

Archivio tag: euro

ALBERTO BAGNAI di Marxista dell’Illinois

Clinicamente parlando, malgrado si sia inabissato, Bagnai dovrebbe essere ancora in vita. Politicamente parlando, invece, egli, col voto di fiducia al governo Draghi, è morto, per la precisione si è suicidato. Tuttavia c’è da tenere in conto quel che dice un vecchio proverbio russo: chi

LA DITTATURA DEL DRAGO di Umberto Bianchi

Riceviamo e pubblichiamo In tutta la complicata vicenda ingeneratasi in Italia ed in Europa con la pandemia, il varo del governo Draghi costituisce, di per sé, un vero e proprio salto di qualità. Mario Draghi, anzitutto, è stato elevato al soglio di Premier, senza passare

NON TUTTI I MALI VENGONO PER NUOCERE di Sandokan

«Non tutti i mali vengono per nuocere. Nella disgrazia costituita dal “momento Draghi” c’è almeno questo di positivo, che ci siamo tolti dai piedi saltimbanchi come Bagnai Alberto, Borghi Aquilini Claudio , Rinaldi Antonio Maria , Zanni Marco, Donato Francesca…» I segnali che Salvini ed

IL M.E.S. PER FILO E PER SEGNO

Com’era facilmente prevedibile, anche in Senato il governo ha trovato la maggioranza per dire sì alla “riforma” del MES. A poca distanza, mentre in Senato si svolgeva l’ennesimo atto di sottomissione all’Unione europea, sfidando la pioggia e la campagna di disinformazione mediatica, duecento persone si

IL RICATTO DEL RECOVERY FUND di Leonardo Mazzei

Abbiamo già spiegato quanto sia infondata la leggenda del Recovery Fund. L’analisi del funzionamento tecnico di questo nuovo strumento europeo non lascia spazio ai dubbi. In esso non c’è nulla di virtuoso, tantomeno di risolutivo rispetto alla crisi in corso. Ma limitarsi a vederne la

IL PARTITO DI CUI C’È BISOGNO di LiT

Liberiamo l’Italia svolgerà il 28 novembre la sua prima conferenza nazionale per delegati. Pubblichiamo le Tesi sulla questione del  Partito che saranno sottoposte alla Conferenza. Qui il Documento Politico pubblicato ieri. IL PARTITO DI CUI C’È BISOGNO Bozza di Tesi in vista della I. Assemblea

image_pdfimage_print