Browse By

Archivio tag: globalizzazione

L’INDIA NAZIONALISTA CONTRO IL GRANDE RESET di A. Vinco

L’India nazionalista contro il Grande Reset occidentale (La dottrina Jaishankar) Subrahmanyam Jaishankar, ministro degli esteri indiano, figlio di un accademico specializzato sul pensiero strategico nell’Indo-Pacifico, è stato ambasciatore in Cina dal 2009 al 2013 e poi negli Usa sino al 2015, dopo una lunga carriera

MASSACRO DI CLASSE di Diego Fusaro

Questo virus è classista: colpisce i deboli, favorisce i (già) ricchi Anche a un primo sguardo, sono diversi e niente affatto secondari gli aspetti che permettono di asserire che il Coronavirus ha accelerato e potenziato alcune tendenze già da tempo in atto nella globalizzazione capitalistica.

IL VIRUS E IL COMUNISMO di Sandokan

Confesso che la filosofia non è il mio forte, e non so quindi dirvi molto sul pensiero di Slavoj Žižek. E’ un fatto che da diversi anni questo sloveno va molto di moda in certa sinistra in cerca d’autore, e che il tipo è dunque

IL RE E’ NUDO di Umberto Spurio

Facciamo il punto. Lo sconvolgimento appena iniziato assumerà sempre più progressivamente dimensioni epocali. Avviso subito i creduloni della serie “andrà tutto bene” di leggere questo scritto accompagnati dai genitori perchè prima già non andava bene per tanta parte del popolo e quell’augurio somiglia a) alla

IL SISTEMA NE AMMAZZA PIÙ DEL VIRUS

Passata l’emergenza del COVID-19 ci sarà modo di scavare a fondo sulla “pandemia”. Si tratterà di rispondere a diverse domande, anzitutto ad una: come mai il virus — premesso che la grandissima parte di vittime si annoverano tra i cosiddetti “vulnerabili” cioè anziani con gravi

LA FINE DI UN MONDO di Aletheia

[ mercoledì 5 giugno 2019 ] Riceviamo dagli amici dell’Associazione culturale ALETHEIA  e volentieri  pubblichiamo questo invito a partecipare all’incontro: La fine di un mondoDove ci ha davvero portato la globalizzazione Con “America First” gli Stati Uniti, che sono stati il motore della globalizzazione, sembrano ora

LA NOSTRA VIA di Moreno Pasquinelli

[ 30 giugno 2018 ] «L’accordo sbandierato da Conte si sfalda nel giro di una mattinata. Macron esclude centri d’accoglienza “volontaria” in Francia, anche la Spagna si sfila. Niente intesa neanche con Merkel sui migranti secondari. Alla prossima nave tutto sarà come prima. (…) Il

RYAN AIR: IL RE È NUDO di Carlo Formenti

[ 5 ottobre 2017 ] Dopo la débâcle di Ryanair, costretta a cancellare centinaia di voli con gravi perdite economiche e di immagine, la verità è sotto gli occhi di tutti: il re (cioè quell’economia low cost coccolata da media, economisti e politici) è nudo. 

image_pdfimage_print