Browse By

Archivio tag: golpe

TURCHIA: CHI NON AMA ERDOGAN? di Fausto Sorini

[ 20 luglio ] Non disponiamo ancora di informazioni sufficienti per una valutazione compiuta, un po’ di cautela è d’obbligo, ma proviamo egualmente ad orientarci in questo ginepraio, evitando almeno le interpretazioni più semplicistiche, propagandistiche o manichee. Non si tratta certo di uno scontro tra

L’ULTIMA CHIAMATA

[ 14 febbraio ]GLI AVENTINIANI, IL ROTTAMATORE (DELLA COSTITUZIONE) E LA TERZA REPUBBLICA CHE PRENDE FORMA Mentre i barbari capeggiati da Metto Renzi sferrano un nuovo e decisivo assalto alla Costituzione e all’ordinamento parlamentare e repubblicano, colui che dovrebbe esserne il difensore, Matterella-Ponzio-Pilato, tace inerme, fa

LA “GHIGLIOTTINA” SARÀ PER VOI!

30 gennaio. Ci auguravamo ieri che i parlamentari Cinque Stelle tenessero duro. Così è stato. Quindi che dire? Ben fatto M5S! La sarabanda avvenuta ieri in Parlamento ha una notevole importanza politica e simbolica.  Contro un decreto truffaldino —un’ulteriore mutazione in senso liberista e privatistico

NAPOLITANO BIS? FERMIAMOLI! di Segreteria Mpl

20 aprile: ULTIM’ORA.Ha ragione Beppe Grillo. Quattro gerarchi (Napolitano, Bersani, Berlusconi e Monti) si sono riuniti in camera caritatis e, per nome e per conto delle classi e dei poteri dominanti, hanno deciso di mettersi il Parlamento sotto i loro stivali, facendo dell’elezione del Presidente

UN POPOLO GOVERNATO DA TRADITORI

L’antropologa Ida Magli «Il golpe globalista che ha imposto Monti…  e Berlusconi che l’aveva candidato» Intervista ad Ida Magli* D. Lei aveva predetto l’eurocrollo. Immaginava un crollo così repentino? R. «Come lei sa è da tanti anni che lo vado dicendo. È del 1996 il

Nessuna miniatura

FERMIAMO IL GOLPISTA NAPOLITANO

Sulla salute giuridica del Presidente della repubblica di Rodolfo Ricci* E’ difficile comprendere il comportamento del Presidente della Repubblica Italiana,Giorgio Napolitano. “La figura del Presidente non si attacca mai, perché rappresenta l’unità della Nazione”: questo si insegnava nelle scuole della politica della prima Repubblica. A

FERMIAMO IL «REGIME CHANGE»!

CONTRO IL COLPO DI STATO PRESIDENZIALE Appello per la richiesta di dimissioni del Presidente della Repubblica «Siamo ad un tornante storico decisivo della storia del nostro paese. Sono a rischio non solo i diritti di cittadinanza della maggioranza del popolo, è in pericolo lo stesso

image_pdfimage_print