Browse By

Archivio tag: green pass

IL DESPOTA di Leonardo Mazzei

«Non si torna indietro». Così parlò Mario Draghi il despota, verso le 20 di un martedì qualunque. Il tema erano le pensioni, sulle quali invece si tornerà indietro eccome, esattamente alla Legge Fornero del 2011. Con tanti saluti a Salvini ed ai sindacati che, sembrerebbe

FACCE DA CULO di Sandokan

Il virus ha ucciso meno dell’influenza. Si moriva non per il covid ma con il covid. La pandemia è stata una colossale macchinazione politica per giustificare il GRANDE RESET e un regime change globale, la transizione verso un nuovo sistema sociale e politico. Per averlo

«LI PURGHEREMO CON IL GREEN PASS!» di Giorgio Agamben

Come avviene ogni volta che si istaura un regime dispotico di emergenza e le garanzie costituzionali vengono sospese, il risultato è, come è avvenuto per gli ebrei sotto il fascismo, la discriminazione di una categoria di uomini, che diventano automaticamente cittadini di seconda classe. A

LA VERA POSTA IN PALIO di Giorgio Agamben

Quello che colpisce nelle discussioni sul green pass e sul vaccino è che, come avviene quando un paese scivola senza accorgersene nella paura e nell’intolleranza – e indubbiamente questo sta avvenendo oggi in Italia – è che le ragioni percepite come contrarie non solo non

COMUNISTI, ULTIMA CHIAMATA di Moreno Pasquinelli

«Quando senti suonare la campana non chiederti per chi suona. Essa suona anche per te». Ernest Hemingway Con lo spauracchio della pandemia il governo Draghi ha prolungato lo Stato d’emergenza e, col cosiddetto “green pass”, ha reso de facto obbligatoria la vaccinazione di massa. Con

MALEDETTI VOI! di Moreno Pasquinelli

Gatta ci cova, suona l’adagio. L’élite globalista, usando tutta la sua enorme potenza di fuoco, bombarda le teste degli inermi cittadini, con l’obbiettivo di indurli a vaccinarsi in massa, con la promessa della “immunità di gregge”. La parola chiave non è il sostantivo bensì l’aggettivo:

image_pdfimage_print