Browse By

Archivio tag: ISIS

ESULTIAMO, RAQQA NON C’È PIÙ

[ 22 ottobre 2017 ] Il “mondo libero” esulta: Raqqa non c’è più, rasa al suolo… «Raqqa è vuota, spettrale, un nucleo urbano di rovine. Tutto attorno, macerie e silenzio. Una città di oltre duecentomila abitanti totalmente abbandonata. Con i negozi sventrati: attraverso le saracinesche

MOSUL: FERMARE L’ASSEDIO IMPERIALE di Moreno Pasquinelli

[ 6 novembre ] Mentre confermiamo la condanna all’offensiva della “Santa Alleanza” capeggiata dagli Stati Uniti per “liberare” Mosul, ci pare doveroso svolgere, contro l’indifferenza generale, ulteriori considerazioni. Affermava Leone Trotsky nel 1938: «Quei “dirigenti” operai che vogliono attaccare il proletariato al carro della guerra

LA CADUTA DI DABIQ di Campo Antimperialista

[ 18 ottobre ] FERMARE L’ATTACCO! MOSUL NON DIVENTI UNA SECONDA ALEPPO! La perdita della cittadina di Dabiq, nei pressi di Aleppo, conquistata dai militari turchi appoggiati dal braccio armato del Pentagono dell’ESL (Esercito Siriano Libero) è gravissima per l’ISIS, e non per una qualche

Nessuna miniatura

LA FINE DELLO STATO ISLAMICO? di Moreno Pasquinelli

[ 16 agosto ] Per gli stolti le pagine che seguono — poiché non sentiamo alcuna solidarietà con il mostro imperialista ed i suoi ascari, poiché non ci facciamo intruppare nella isterica campagna anti-musulmana —, sembreranno indulgenti verso lo Stato islamico. Nient’affatto. La nostra distanza

LIBIA: PERCHÉ E PER CHI RENZI VA IN GUERRA?

[ 2 agosto ] Il di solito molto ben informato (riguardo alle diaboliche trame di palazzo) Carlo Bonini, scrive oggi su Repubblica che il governo Renzi affiancherà servilmente gli americani nella guerra per annientare la sacca di resistenza dei miliziani fedeli all’ISIS e asserragliati a

DA DOVE VIENE LO STATO ISLAMICO (IS) ?

[ 11 gennaio ] Il mondo, com’è evidente, è pieno di complessità. Questa aumenta nelle fasi di transizione, o di passaggio da un’epoca all’altra —come quella, appunto, che l’umanità sta attraversando. Molti sono gli attori, grandi e piccoli, che si agitano sulla scena mondiale. Comprendere la

image_pdfimage_print