Browse By

Archivio tag: lira

VENTICINQUE ANNI DOPO di Leonardo Mazzei

[ 14 settembre 2017] Le istruttive confessioni di Giuliano Amato sull’interessante settembre 1992 Millenovecentonovantadue. Sebbene possa sembrare ieri, non è esattamente così. L’Urss si era sciolta solo l’anno precedente e l’Europa di Maastricht muoveva i primi passi. Si manifestava ancora per la scala mobile, che

Nessuna miniatura

ALBERTO BAGNAI: DOTTOR JEKILL O MISTER HIDE?

4 giugno. Dovete assolutamente vedere questo filmato. Risale al 24 gennaio scorso. Con una prolusione brillante di dieci minuti Alberto Bagnai perora apertamente il ritorno alla lira e sbugiarda coloro che terrorizzano i cittadini sull’eventuale abbandono dell’euro. Bagnai lo fa con eloquenza e logica impeccabile.

ECCO PERCHÉ L’ITALIA USCIRÀ DALL’EURO

L’opposizione della Cgil al governo Monti Le elezioni prossime e il nostro futuro visto da un economista inglese di Ambrose Evans-Pritchard* Un aglosassone fuori dal coro. Mentre Financial Times e Wall Street Journal, hanno fatto un endorsement per un Monti-Bis, Evans-Pritchard la pensa all’opposto, spiegando

SE SI TORNASSE ALLA LIRA QUANTO VARREBBE?

La svalutazione della lira del 1992 non causò inflazione(clicca per ingrandire) Contro lo spauracchio della svalutazione di Spensierata-mente Da fautori dell’uscita dall’euro e della riconquista della sovranità monetaria (senza la quale è arduo parlare di sovranità politica e di democrazia) siamo intervenuti più volte contro

Nessuna miniatura

EURO: ECCO COME NE POSSIAMO USCIRE

Perché è possibile, perché è convenienteTutto ciò che vi nascondono Claudio Messora intervista Claudio Borghi*I media italiani da alcune settimane stanno terrorizzando gli italiani che nel caso uscissimo dall’euro e tornassimo alla lira sarebbe un’ecatombe sociale. E’ vero il contrario: solo uscendo preparati dall’euro moribondo

DALL’EURO ALLA LIRA

Il ritorno del terrorismo di Alberto Bagnai* Come vedete, l’euro sta creando grandi tensioni sociali e internazionali. Quelle tensioni che la teoria economica, per bocca dei suoi massimi esponenti, aveva puntualmente anticipato. Mi piace ad esempio ricordare qui il più volte citato articolo di Martin

image_pdfimage_print