Browse By

Archivio tag: Medio oriente

COS’È E DOVE VA L’IRAN di A. Vinco

Potenza imperialista persiana o Stato rivoluzionario? Un significativo pezzo dello stimatissimo amico Moreno Pasquinelli merita alcune precisazioni.  Facendosi, almeno a nostro avviso, interprete di talune linee politiche del Nazionalismo sociale panarabo a centralità irakena, Moreno ritiene che la via strategica sovra-nazionale e rivoluzionaria del Generale

CHE GUERRA È QUESTA? di Moreno Pasquinelli

Libia solo per il petrolio?   C’è molto di più. E’ Maurizio Molinari che su LA STAMPA  di oggi segnala come il Paese sia un campo di battaglia geopolitico, in particolare:     «Le milizie di al-Serraji possono contare su armi e militari della Turchia, mentre,

SE GUERRA HA DA ESSERE…

Comunicato n. 1/2020 del Comitato Centrale di P101  Fuori gli imperialisti dal Medio oriente! La criminale uccisione del generale Qassem Soleimani segna un salto di qualità nella politica aggressiva dell’imperialismo americano in Medio oriente. Dopo la rottura dell’accordo sul nucleare, l’imposizione di pesanti sanzioni, è

LA REAZIONE DELL’ IRAN di A. Vinco

Come nel giorno dell’Ashura, nelle manifestazioni in memoria di Soleimani  viene sventolata la bandiera rossa che ricorda il martirio l’Imam Hussein, nipote del Profeta. SOLLEVAZIONE aveva ospitato almeno due interventi che avevano previsto con quasi un anno di anticipo la crisi geopolitica in cui siamo

L’INTERVENTO RUSSO IN SIRIA di Maurizio Vezzosi

[ venerdì 20 dicembre 2019 ]  Tratti e obiettivi dell’intervento russo in Siriadi Maurizio Vezzosi Intervista a Maria Chodinskaja-Golenisheva Maria Chodinskaja-Golenisheva è un’arabista e diplomatica russa. Dopo sette anni trascorsi alla rappresentanza permanente della Federazione Russa presso la sede ONU di Ginevra, segue ora le

COS’È DAVVERO LA SIRIA DI ASSAD? di A. Vinco

[ giovedì 19 dicembre 2019 ] Nel sanguinoso conflitto siriano convergono moltepli fattori: sociali, geopolitici (regionali e internazionali) ed anche religiosi. Una certa vulgata tende a far credere che il regime di Assad sia un esempio di laicità in stile occidentale. Vero è invece —

image_pdfimage_print