Browse By

Archivio tag: occidente

CON LA MORTE ALLE PORTE di O.G.

Riceviamo e pubblichiamo «A mio avviso la visione del mondo che caratterizza l’élite globalista è definibile più come postumanista che transumanista. Postumanismo indica la realtà fattibile di un uomo destinato a ibridarsi e a trasformarsi; transumanesimo indica invece una prospettiva utopistica, non distopica, di superamento

DOVE VA LA CINA DI XI JINPING? di Federico Maria Romero

Segue l’articolo precedente: Cina: chiè davvero Xi Jinping? Dobbiamo tenere in considerazione che il dibattito sul “socialismo in Cina” è tutt’oggi affrontato in Occidente usando categorie concettuali e politiche del tutto estranee allo spirito cinese. Di ciò era del resto consapevole Mao quando, sulla linea

E’ LA TERZA GUERRA MONDIALE? di A. Vinco

E’ la terza guerra mondiale?  Vaccini e new generation warfare   Secondo Alexander Ginzburg, direttore dell’Istituto di epidemiologia e microbiologia Gamaleya di Mosca, la missione di sanificazione russa in Italia partita il 23 marzo 2020 è stata decisiva per la messa a punto dello Sputnik

PEGGIO DI UN COMPLOTTO di Leonardo Mazzei

Covid e Grande Reset viaggiano in coppia, proprio come i carabinieri. Senza il virus, il violento piano di ristrutturazione (e distruzione) sociale della cupola oligarchica sarebbe evidentemente improponibile. Perlomeno oggi, quantomeno nei termini desiderati da lorsignori. Questo è un fatto. Con il virus ciò che

L’OCCIDENTE ED IL CORPO DELLE DONNE di anonima

[ 25 maggio 2017] Continua il dibattito suscitato dall’articolo PAOLO BARNARD E L’ISLAM, quindi da quello dell’anonima lettrice IL CORPO DELLE DONNE, L’ISLAM E L’OCCIDENTE. La stessa lettrice ha inviato un commento, che noi condividiamo, in risposta alle critiche ricevute. Non avrei immaginato che un mio

LIBIA: L’AFGHANISTAN D’ITALIA?

[ 17 febbraio ]La più pericolosa avventura militare degli ultimi settant’anni Il governo Renzi ormai smania. Dopo gli squilli di tromba di Gentiloni – «Siamo pronti a combattere» – ieri è stata la volta di Roberta Pinotti. Il ministro della difesa ha annunciato al Messaggero

image_pdfimage_print