Browse By

Archivio tag: privatizzazioni

BENVENUTO “SPIRITO DEL TEMPO” di Carlo Formenti

“In nulla vogliamo somigliare alla Cina”: questa secondo Panebianco la lezione che andrebbe tratta dalla tragedia della pandemia. Nemmeno sul piano dell’efficienza che lo Stato cinese ha dimostrato nel limitare il numero delle vittime? Assolutamente no, perché quell’efficienza è frutto dell’autoritarismo e dello statalismo che

LA PARTITA STRATEGICA DELLA TIM di Leonardo Mazzei

[ 21 novembre 2018 ] La possibilità di rinazionalizzare la rete telefonica e l’insopportabile Sabino Cassese Le privatizzazioni, non solo quelle italiane, sono state un disastro. Idem per le liberalizzazioni, le loro sorelle gemelle che dovevano garantire “il mercato”, “le regole”, “l’efficienza”, “la concorrenza” e

SE MATTARELLA SI METTESSE DI TRAVERSO

[ 16 novembre 2018 ] SUL SOLE 24 ORE di oggi Lina Palmierini ci informa [vedi più sotto quanto scrive] che Mattarella potrebbe non firmare la legge di bilancio che sarà approvata dal Parlamento dato che essa violerebbe “gli accordi europei” —leggi le prescrizioni della

Nazionalizzare le autostrade! di Leonardo Mazzei

[ 17 agosto 2018 ] Le penali sono una tigre di carta: le convenzioni dei “Signori del casello” una vergogna targata Prodi, ma si possono cancellare nazionalizzando la gestione della rete autostradale L’aria finalmente è cambiata. Di fronte alla tragedia di Genova, il governo ha annunciato la revoca

LE BANCHE ITALIANE? TUTTE IN MANO STRANIERA

Clicca per ingrandire [ 29 agosto 2017 ] «Il processo di privatizzazione delle imprese di proprietà pubblica, avviato in Italia nei primi anni Novanta, è diventato un caso di studio e un riferimento a livello internazionale, per la dimensione delle vendite, nel mondo inferiori solo

VIAREGGIO NON SI VENDE di Edoardo Biancalana

[ 5 giugno ] Sabato 4 giugno si è tenuto il presidio, indetto da varie realtà della sinistra viareggina, contro la politica privatizzatrice dell’amministrazione Del Ghingaro. Tra i promotori PROGRAMMA 101 della Versilia. In particolare è stata denunciata la volontà di svendere il patrimonio pubblico:

image_pdfimage_print