Browse By

Archivio tag: USA

11 SETTEMBRE 2001: LA SCONFITTA DEL PENTAGONO

Riceviamo e volentieri pubblichiamo Michael Morell, due volte capo della Cia, ha dichiarato che Osama Bin Laden ha vinto la guerra con gli Stati Uniti d’America e il Pentagono deve correre ai ripari. Jason Burke, il più grande ricercatore occidentale su al Qaida, ha scritto

LA STRAGE DI KABUL

Riceviamo da un lettore * Nella foto combattenti dello Stato Islamico della provincia del Khorasan Perché non crediamo nel complotto Il 26 agosto 2021 ambienti di peso dell’intelligence di Mosca dichiaravano che dal maggio 1945 per la prima volta nella storia il potere imperiale statunitense

IL DILEMMA RUSSO di Moreno Pasquinelli

Fiumi di inchiostro sono utilizzati a commento del bilaterale tra Biden e Putin a margine del G7. Una melassa indigesta di luoghi comuni, condita all’occorrenza di gossip e pseudo-retroscena su quello che i due capi di stato si sarebbero detti e su ciò su cui

COVID: LO SCANDALO CHE SCUOTE GLI STATI UNITI di Federico Punzi*

I Fauci Files: ecco perché la tesi dell’origine artificiale del virus doveva essere screditata «L’avvertimento ai vertici del Dipartimento di Stato: non continuate con l’indagine sull’origine del virus, perché aprirebbe un “vaso di Pandora”. La possibilità che il virus fosse il risultato di esperimenti di

LA FINE DEL SINDACATO. IL CASO AMAZON di S. C.

«Quanto narrato ci dice quale sia il modello di relazioni sociali che sta avanzando negli USA, e ciò che i cervelloni del Grande Reset immaginano di esportare in giro per il mondo. Modello che essi chiamano pomposamente Stakeholder Capitalism. Un corporativismo di tipo fascista sub

RUSSIA E U.S.A. NON SI POSSONO ALLEARE di O.G.

Riceviamo e pubblichiamo Il presidente dei Rotschild e del Partito di Davos, ma non del popolo americano, ovvero Joe Biden, si sta attivando per incontrare il presidente russo Vladimir Putin a giugno. Come mai Biden ha cambiato opinione nel giro di poche settimane, passando dalla

L’ULTIMA MOSSA DI DONALD TRUMP di O.G.

Riceviamo e pubblichiamo La tesi dell’autore è che Trump non sia solo partigiano di un “conservatorismo popolare”, che egli sia addirittura orientato a fondare un “partito operaio”. Non condividiamo questa tesi, ma è sicuro che il “trumpismo” è fenomeno singolare destinato a segnare in profondità

NÉ U.S.A. NÉ CINA di O. G.

Riceviamo e pubblichiamo Ricollegandomi allo scritto di Pasquinelli [ La trappola di Tucidide ], molto interessante, farò brevi annotazioni. Pasquinelli coglie bene i dati fondamentali dell’attuale scontro di civiltà. Tra Cina e Usa egli ben individua nel polo russo l’area culturale e di civilizzazione che

image_pdfimage_print