Browse By

Yearly Archives: 2012

ELEZIONI: NON SCANDALIZZATEVI

Primo comandamento: battere l’asse Monti-Partito democraticodi Piemme «Detto fuori dai denti non solo ci auguriamo un successo della lista M5S e che la lista degli arancioni riesca a superare lo sbarramento. Ci auguriamo che i berlscones e i leghisti non vengano travolti».Il 26 dicembre scorso Bersani ha rilasciato un’intervista al Financial Times

IL PASTICCIACCIO ARANCIONE…

Era meglio non denudarsi … Per un piatto di lenticchie di sollevAzione Che il parto arancione sia diventato un aborto, pare non sia solo una nostra sensazione, ma si vada ora dopo ora consolidando come senso comune nella sinistra che passa per radicale. Il fattore che

RIVOLUZIONE CIVILE: CHE DELUSIONE!

CHI INGOIA INGROIA? Questa mattina il Pubblico ministero palermitano ha ufficialmente presentato se stesso come capolista e candidato premier della lista degli arancioni, più precisamente nominata «Rivoluzione civile INGROIA». Colpisce il suo nome scritto in grande, in perfetto stile berlusconian-seconda-prepubblica. Il simbolo esprime, in perfetta

ARGENTINA: L’ALTRA FACCIA DELLA MEDAGLIA

Beunos Aires, 24 dicembre.Uno dei tanti saccheggi ai supermercati Brutale repressione contro la rivolta dei poveridi sollevAzioneIl 20 novembre scorso l’Argentina è stata paralizzata da uno sciopero generale. Sindacati e lavoratori si opponevano all’aumento delle tasse sui salari e chiedevano anzi un aumento dei salari. Il

I MOSTRI BANCARI EUROPEI

IL PESO DELLE BANCHE IN EUROPAIl colore celeste indica il peso delle attività bancarie dei diversi paesi rispetto al Pil del paese d’origine. In blu rispetto al Pil dell’eurozona. Salta agli occhi il peso preponderante delle banche tedesche e francesi. [Fonte: Bce] Quello che invece la tabella non ci dice è che

DRAGHI TRUCCA LE CARTE

Tabella n.1: La bilancia commerciale italiana dopol’adozione dell’euro. (clicca per ingrandire) Come l’euro ha fatto precipitare le esportazioni italiane di Anna Ryden* Tabelle e grafici vanno certo usati con parsimonia e, quel che più conta, sempre interpretati e confrontati. Alcune volte però essi parlano da soli.

DALL’INGRAISMO ALL’INGROISMO

De Magistris, Ingroia, Di Pietro Dieci domande ad Antonio Ingroia di Leonardo Mazzei* Una volta erano gli “intellettuali organici” che si ponevano, via partito, alla testa del movimento sociale. Oggi come araldi ci si mettono tre magistrati manettari. Prima era la classe proletaria il soggetto,

MONTI, LO SPOCCHIOSO, ALLA DISFIDA ELETTORALE

Il macellaio sarà macellatoE così siadi Piemme«Prepariamoci dunque ad entrare in un periodo di forte instabilità politica, di nuovi scompaginamenti , di sconquassi istituzionali e, quel che più conta, ad un risveglio generale del popolo lavoratore. La rabbia che si riverserà nelle urne, sommata a

L’ M5S E LA DEMOCRAZIA

1955: Mao Tse-Tung attraversa a nuoto il fiume Yangtze Grillo: un’altra, brutta pisciata fuori dal vaso  I nostri lettori sanno che ci auguriamo un successo elettorale del M5S, esso sarebbe un colpo contundente al blocco trasversale montiamo e ai poteri capitalistici globali che gli stanno dietro.

CHINA CAPITALISMO CASINO’

Wen Jiabao, l’ex-primo ministro cinese.Il “comunista” più ricco del mondo La speculazione finanziaria è basata sulla truffa   di Claudio Gatti* Un caso esemplare che getta un fascio di luce su cosa sia il “socialismo di mercato” alla cinese e sul sodalizio con le banche

image_pdfimage_print