Browse By

Yearly Archives: 2013

ABYSSUS ABYSSUM INVOCAT. Lo spauracchio del fascismo e come non si combatte contro di esso di Moreno Pasquinelli

30 dicembre. E’ ancora presto per stabilire cosa resterà del Movimento del 9 dicembre, giornalisticamente liquidato come “i forconi”. Questa semplificazione ci aiuta tuttavia ad abbozzare una risposta, ovvero che esso potrebbe presto rioccupare la ribalta sociale.Torniamo infatti al potente movimento che paralizzò la Sicilia

BECCAMORTI E BABBEI

24 dicembre. I beccamorti di regime tirano un sospiro di sollievo per il ripiegamento del Movimento 9/12. La scossa li aveva impensieriti, non spaventati. Non dormano tuttavia sonni tranquilli. La fiammata si è spenta, com’era inevitabile, ma altre, nell’anno che entra, ne seguiranno. Il 9/12

LA SINISTRA INUTILE di Mimmo Porcaro

20 dicembre. «Il movimento dei forconi è ambiguo, rozzo, largamente influenzato dalla destra estrema. Certo. Ma se sono vere le cose che da tempo diciamo sugli effetti della crisi, sulle trasformazioni (e disgregazioni) del mondo del lavoro, sulla chiusura del sistema politico, sulla natura liberista

VERSO UN GRANDE CONVEGNO

19 dicembre. Mancano solo tre settimane al grande convegno «OLTRE L’EURO. La sinistra, la crisi, l’alternativa» ((11-12 gennaio 2014). Siamo sicuri che sarà un successo, sia  per quanto riguarda i contenuti che la partecipazione. L’ondata di proteste che ha scosso il Paese queste settimane attesta

FERRO, CALVANI, CHIAVEGATO: CRITICHE INGENEROSE?

18 dicembre. Sarebbe interessante svolgere un referendum tra le migliaia di attivisti che hanno animato la mobilitazione iniziata il 9 dicembre per chiedere loro cosa ne pensino del Coordinamento nazionale.  Noi lo ripetiamo: essi hanno avuto il grande merito di aver accesso la scintilla, ma

image_pdfimage_print