Browse By

Archivi del mese: Luglio 2012

NON È TUTT’EURO QUEL CHE RILUCE

I tassi d’interesse sui BTp sul mercato primario. Sul secondario sono stabili oltre il 6%. Clicca per ingrandire Una svolta? No si resta nel pantanodi Moreno Pasquinelli Ultim’ora, 22:30 del31/07/2012Quest’articolo era appena stato scritto quando le agenzie hanno battuto queste notizie: “Da Berlino: no a licenza bancaria all’ESM”.

DIETRO LA STRAGE IN COLORADO

E se Holmes fosse stato un negro? di Larry Hales* – Perché Holmes non viene definito un terrorista? – Violenza e alienazione capitalista – La cultura guerrafondaia e militarista americana – Malattia mentale e società corrotta La domanda più importante sollevata dalla recente strage in

UN POPOLO GOVERNATO DA TRADITORI

L’antropologa Ida Magli «Il golpe globalista che ha imposto Monti…  e Berlusconi che l’aveva candidato» Intervista ad Ida Magli* D. Lei aveva predetto l’eurocrollo. Immaginava un crollo così repentino? R. «Come lei sa è da tanti anni che lo vado dicendo. È del 1996 il

IL VERTICE (QUELLO VERO) CHE DECIDE

«Meglio una fine terrorizzante o un terrore senza fine?» di Moreno Pasquinelli Come spesso accade, le notizie importanti, sono quelle che vengono fatte passare in sordina. La bisca dove la finanza globale gioca a risiko coi capitali mondiali rischia —non solo a causa dell’agonia dell’euro

LA BCE FA IL MIRACOLO?

Tabella n.1. Gli acquisti di titoli pubblici da parte della Bce. Il Fmi chiama, Draghi risponde, e Berlino tace… per orain attesa delle deliberazioni del Consiglio direttivo della Bce del 2 agosto di Moreno PasquinelliDopo i due tonfi di venerdì e lunedì, nelle bische (borse)

USCIRE DALL’EURO? UN AFFARE PER L’ITALIA

Clicca per ingrandire Uno studio di Bank of America-Merrill Lynchdi Carlo Sala*Come ogni previsione anche questa va presa con le pinze. Lo studio in questione postula infatti un “percorso coordinato”, ovvero ordinato e consensuale, per tornare alle valute nazionali. Un’ipotesi che alcuni escludono ritenendo più

Nessuna miniatura

FACEBOOK: IMPERIALISMO 2.0

Lo spot curato da Zuckerberg per il sionista Peresdi Rete VoltairePromosso come strumento della “rivoluzione” dai regimi occidentali, la realtà del sito della comunità Facebook è molto diversa per coloro che sono dalla parte sbagliata della “democrazia”.Infatti, la piattaforma diffonde da diverse settimane le pagine che

UN’EUROPA UNITA MA SENZA EURO

Non sarà un dramma di Pitagora Un numero crescente di economisti è oramai convinto che occorre lasciare l’euro al suo destino. Vengono quasi tutti da sinistra, ma nessuna “sinistra” li ascolta. Orfani del “socialismo reale” i sinistrati temono che la fine dell’euro, che hanno perorato,

LA TEMPESTA E’ GIA’ QUI

Il debito italiano (clicca per ingrandire) Euro: la sentenza è stata emessa si attende l’esecuzione godetevi le vacanze,  che ad agosto potrebbe essere troppo tardi di Moreno Pasquinelli 
Ho iniziato a scrivere quest’articolo subito dopo il crollo degli scambi borsistici di venerdì 20 luglio, che

image_pdfimage_print