Browse By

OLTRE LA DIARCHIA EURO DOLLARO

[ 29 dicembre 2009 ] Dieci tesi su crisi, egemonia valutaria e imperialismo di Vladimiro Giacchè   All’origine della crisi vi è un’enorme sovrapproduzione di capitali e di merci Sulle cause della attuale crisi ci è stato detto di tutto. Banchieri avidi, compratori di case sprovveduti,

Nessuna miniatura

CRISI “NEL” O “DEL” CAPITALISMO?

[ 28 dicembre 2009 ] di Osvaldo Pesce* L’attuale crisi economica mondiale mette in discussione la globalizzazione – attuata nel corso degli ultimi dieci anni dagli USA, seguiti dall’Europa – che non può più essere perseguita.  Il meccanismo di crescita dell’economia si è inceppato, i

DESTRA E SINISTRA: È ANCORA VALIDA LA DICOTOMIA?

[ 24 dicembre 2009 ]Note su un’importante intervista a Domenico Losurdo di Costanzo Preve Ho letto recentemente un’importante intervista a Domenico Losurdo, datata Firenze, 31-10-2009. Essa si intitola “Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra”, ed io stesso (Costanzo Preve) sono tirato in ballo, con

Il forcaiolo

[ 23 dicembre 2009 ] Il commissario Di Pietro nella torbida situazione italiana Pubblichiamo qui sotto un articolo di Leonardo Mazzei, fortemente critico verso Di Pietro e il suo IDV. Un articolo che demolisce l’immagine che questo personaggio si è creato recentemente come campione dell’opposizione

Civiltà occidentale. Un’apologia contro la barbarie che viene

[ 22 dicembre 2009 ] Volentieri segnaliamo l’ultimo lavoro degli amici Marino Badiale e Massimo Bontempelli per contatti con gli autori: marino.badiale@unito.it Marino Badiale-Massimo Bontempelli Civiltà occidentale. Un’apologia contro la barbarie che vieneIl Canneto, Genova 2009www.cannetoeditore.itPrefazione di Franco CardiniPag. 309, euro 20. Quella di “civiltà

Nessuna miniatura

FUORI DAL RECINTO

Siamo ad un tornante della storia APPELLO CONVOCATORIO del II. incontro di Chianciano  dicembre 2008  La crisi economica in corso porta con se una tremenda crisi sociale, culturale, ambientale. Essa travolge le vecchie certezze: dal mito della globalizzazione, a quello del mercato. Poche decine di