Browse By

Archivi della categoria: Scienza

QUEL DEMONIO DI ELON MUSK di Piemme

«Ci vorranno anni per le applicazioni sull’uomo, ostacoli tecnici e dubbi etici sono tanti, ma una porta è stata aperta: dopo AI e VR, gli acronimi di Intelligenza Artificiale e Realtà Virtuale, sentiremo sempre più parlare di BCI, Brain Computer Interface». Elon Musk ha presentato

QUEL DIAVOLO DI BILL GATES di Maurizio Blondet

L’ultima che ho appreso è questa: la Bill and Melinda Gates Foundation ha pagato una società di pubbliche relazioni 1,6 milioni di dollari perché recluti una coalizione segreta di accademici che facciano togliere la moratoria, oggi realizzata dall’ONU, sugli esperimenti di “gene drive”, in modo che

COVID-19: “VI DICIAMO LA VERITÀ” I medici dell’AMPAS

Comunicato AMPAS del 21/04 Con serenità, ma anche con determinazione, i medici del gruppo della medicina di segnale (733 iscritti all’AMPAS, la nostra associazione, di cui tanti impegnati in prima linea), preoccupati per le possibili derive autoritarie in atto, desiderano fare chiarezza circa la possibilità

SUA SANTITÀ LA SCIENZA di Moreno Pasquinelli

«La scienza è stata ridotta alla tecnica, un’arte di manipolazione che taglia via ogni azione umana reale e dotata di senso in favore di calcoli limitati, poiché non si avvicina alla realtà umana nella sua totalità, ma solo a essa quale somma di ‘eventi particolari’

IL SISTEMA NE AMMAZZA PIÙ DEL VIRUS

Passata l’emergenza del COVID-19 ci sarà modo di scavare a fondo sulla “pandemia”. Si tratterà di rispondere a diverse domande, anzitutto ad una: come mai il virus — premesso che la grandissima parte di vittime si annoverano tra i cosiddetti “vulnerabili” cioè anziani con gravi

COVID-19: NUMERI AL LOTTO

Un istruttivo articolo pubblicato dal Corriere della sera di oggi 20 marzo 2020. Istruttivo perché gli stessi “addetti ai lavori” anzitutto i capoccioni della statistica, mettono in guardia dal fare affidamento su modelli “logaritmici esponenziali”. Nonché dall’uso di “modelli teorici predittivi”. Tuttavia non passa istante

NON DISPONIBILI SUL MERCATO di Alceste De Ambris

Immaginiamo che in Paese si sviluppino incendi estesi e incontrollati (come è successo in Australia pochi mesi fa), e che dunque il numero di pompieri e di autopompe si dimostri insufficiente per gestire la situazione di emergenza. Sarebbe strano che i governo si limitasse a

COVID-19: GLI INGLESI SONO PAZZI? di Andrea Bellelli*

I media di regime battono su due tasti. Il primo: “L’Europa segue la via italiana (ovvero cinese)”. Il secondo: “La strategia inglese è folle come il suo primo Ministro”. Entrambe le affermazioni sono in malafede e false. Solo alcuni paesi e non tutti e 27

SCIENZA O TECNOSCIENZA? di Giacomo Zuccarini

Premessa Avendo letto con piacere l’articolo di Moreno Pasquinelli “la scienza al tempo del terrore”, e condividendo nella sostanza la sua critica radicale del mito tecnoscientista – al di là di una qualche enfasi su alcuni aspetti del pensiero di filosofi come Kuhn, Lakatos, Feyerabend

COVID-19: LONDRA NON SEGUE LA VIA ITALIANA

«Quanti moriranno di coronavirus nel Regno Unito? Uno sguardo più attento ai numeri Ciò che le statistiche dell’epidemia finora possono dirci sull’infezione e sui tassi di mortalità La sorprendente diffusione del coronavirus in tutto il mondo sta causando un comprensibile allarme. Ma anche se è

image_pdfimage_print