Browse By

Archivio tag: Fmi

LOTTA DI CLASSE IN TUNISIA

[ 13 gennaio 2018 ] Esattamente sette anni dopo la “Rivoluzione dei gelsomini” che abbatté il regime di Ben Alì, la Tunisia è scossa da una rivolta popolare che riguarda soprattutto le zone più depresse del Paese e mobilita gli strati sociali più disagiati. La

UNA PICCOLA STORIA IGNOBILE di Sergio Cesaratto

[ 27 maggio ] Come spesso accaduto ai paesi in via di sviluppo, l’adozione di una moneta forte ha consentito alla Grecia alcuni anni di crescita attraverso l’indebitamento estero, in particolare con le banche tedesche e francesi (queste ultime intermediarie di fondi tedeschi). I governi

VIVA L’ARGENTINA di Piemme

18 giugno. Ricordate la vicenda dei Tango bond e del default argentino del 2001? Strozzata dalla finanza predatoria internazionale, in primo luogo da alcuni potenti hedge found che avevano speculato sul debito argentino, l’Argentina si dichiarò insolvente e si rifiutò di rimborsare i creditori-strozzini.  Fu

PIER PAOLO PADOAN: CURRICULUM di Carlo Fracassi

26 febbraio. «La riforma Fornero è stato un passo importante per la risoluzione dei problemi dell’Italia», dichiarò un anno fa il neo ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. Ex dirigente del Fondo monetario internazionale, ex-consulente della Bce ed ex-vice segretario dell’Ocse, Padoan è di casa tra i

ARGENTINA: UN CASO (DA MANUALE) DI SOVRANITÀ MONETARIA

Cristina Kirchner Ecco perché il Fmi vuole punire l’Argentina di Sergio Di Cori Modigliani L’Argentina mostra come, disponendo della sovranità politica e monetaria, ovvero con lo Stato come protagonista della politica economica, si può non solo resistere alle oligarchie imperialiste, ma sfuggire alla catastrofe neoliberista.

Nessuna miniatura

2012-2013: LA CRISI ECONOMICA PRECIPITA…

Spread (clicca per ingrandire) o la sollevazione o l’autodistruzione Lo spread a 400 fu il motivo per far saltare Berlusconi. Salterà anche Monti? Già due anni fa, mentre tutti inneggiavano alla ripresa, da questo sito, riprendendo le analisi di economisti seri, prevedeva la “recessione a W“. Eccola

image_pdfimage_print