Browse By

Category Archives: Cultura

UNO, NESSUNO, CENTOMILA di Alberto Melotto

Oggi, sabato 20 giugno 2020, si svolgerà l’annuale edizione del Pride Italiano, questa volta in versione virtuale, ovvero attraverso la rete di Internet. Una versione live avrebbe violato i sonni felici del nostro governo, impegnato a provare sdegno per qualsiasi forma di interazione sociale. E’

PSICOPATICI E CRAVATTARI di Umberto Spurio*

Io ho relazioni sociali e affettive. La parola assembramento è da psicopatici. Gli stessi che hanno deciso che in un minibus di quattordici metri quadri possono entrare dieci persone e in un negozio grande il doppio, solo tre. Io ho bisogno di respirare. Se mi

METTIAMOGLI LE TETTE di Sandokan

“Ci sono più cose in cielo e in terra Orazio di quante possa immaginarne la tua filosofia” scrisse Shakespeare nell’Amleto. Tra tutte queste cose ce ne sono di mirabolanti, mentre altre sono davvero raccapriccianti. In pieno disastro Covid-19 c’era già stata una polemichetta perché nelle

MASSACRO DI CLASSE di Diego Fusaro

Questo virus è classista: colpisce i deboli, favorisce i (già) ricchi Anche a un primo sguardo, sono diversi e niente affatto secondari gli aspetti che permettono di asserire che il Coronavirus ha accelerato e potenziato alcune tendenze già da tempo in atto nella globalizzazione capitalistica.

TORNARE A RIVEDER LE STELLE di Alberto Melotto*

E’ questa l’informazione che davvero vogliamo? Ogni giorno, siamo presi da un estenuante lavoro di analisi e di indagine, di verifica e di accertamento, per evitare di cadere nelle trappole tese dagli organi di informazione. Pochi giorni fa, il 28 aprile, abbiamo pubblicato una nota

IL VIRUS E IL COMUNISMO di Sandokan

Confesso che la filosofia non è il mio forte, e non so quindi dirvi molto sul pensiero di Slavoj Žižek. E’ un fatto che da diversi anni questo sloveno va molto di moda in certa sinistra in cerca d’autore, e che il tipo è dunque

IL SISTEMA NE AMMAZZA PIÙ DEL VIRUS

Passata l’emergenza del COVID-19 ci sarà modo di scavare a fondo sulla “pandemia”. Si tratterà di rispondere a diverse domande, anzitutto ad una: come mai il virus — premesso che la grandissima parte di vittime si annoverano tra i cosiddetti “vulnerabili” cioè anziani con gravi

SIAMO ALLA CENSURA (FASCISTA)

Era nell’aria. Nello Stato d’eccezione, non solo il coprifuoco, non solo arresti domiciliari per 60 milioni di cittadini. Inesorabile è arrivata la censura. L’editto è giunto dall’AGCOM (Autorità per le “garanzie” nelle comunicazioni). Con delibera del 18 marzo il commissario relatore, tra le altre cose,

COVID-19: NUMERI AL LOTTO

Un istruttivo articolo pubblicato dal Corriere della sera di oggi 20 marzo 2020. Istruttivo perché gli stessi “addetti ai lavori” anzitutto i capoccioni della statistica, mettono in guardia dal fare affidamento su modelli “logaritmici esponenziali”. Nonché dall’uso di “modelli teorici predittivi”. Tuttavia non passa istante

image_pdfimage_print