Browse By

Archivi della categoria: Cultura

BERGOGLIO, L’IMMIGRAZIONE E FREUD di Moreno Pasquinelli

Daremo un giudizio organico sulla ultima e densa Lettera Enciclica di Papa Francesco “Fratelli tutti”. Diverse e importanti le novità che contiene, tra cui una visione del globalismo che a torto viene liquidata come complementare a quella delle classi dominanti. Confermata invece, anzi rafforzata, la

ANAMNESI DEL TRUMPISMO di Moreno Pasquinelli

Il trumpismo come reazione Mai come ora l’esito delle elezioni presidenziali americane avrà implicazioni ed effetti mondiali. Mai è stata tanto profonda la divaricazione tra i due candidati sia per quanto concerne la politica interna che quella estera. Eravamo abituati a considerare la competizione tra

COMUNISMO QUEER? di Salvatore Bravo

Il comunismo queer1 è la costola dell’omonima teoria. In una cornice di relativismo indifferenziato, il comunismo queer si propone di abbattere il capitalismo mediante il superamento delle logiche di dominio e produzione intrinseche all’eterosessualità. Quest’ultima è automaticamente associata alla sussunzione e al dominio, poiché accentra

BIOSICUREZZA E POLITICA di Giorgio Agamben

Ciò che colpisce nelle reazioni ai dispositivi di eccezione che sono stati messi in atto nel nostro paese (e non soltanto in questo) è l’incapacità di osservarli al di là del contesto immediato in cui sembrano operare. Rari sono coloro che provano invece, come pure

TRONTI: PENSIERO SMARRITO di Piemme

Siccome è stata una delle migliori intelligenze del movimento comunista che fu, molte cose vennero perdonate a Mario Tronti. Alcuni, per pudore, chiusero gli occhi e lo assolsero malgrado abbia scelto di essere, fino all’ultimo momento, senatore del Partito Democratico. Il nostro giunse al punto

UNO, NESSUNO, CENTOMILA di Alberto Melotto

Oggi, sabato 20 giugno 2020, si svolgerà l’annuale edizione del Pride Italiano, questa volta in versione virtuale, ovvero attraverso la rete di Internet. Una versione live avrebbe violato i sonni felici del nostro governo, impegnato a provare sdegno per qualsiasi forma di interazione sociale. E’

PSICOPATICI E CRAVATTARI di Umberto Spurio*

Io ho relazioni sociali e affettive. La parola assembramento è da psicopatici. Gli stessi che hanno deciso che in un minibus di quattordici metri quadri possono entrare dieci persone e in un negozio grande il doppio, solo tre. Io ho bisogno di respirare. Se mi

METTIAMOGLI LE TETTE di Sandokan

“Ci sono più cose in cielo e in terra Orazio di quante possa immaginarne la tua filosofia” scrisse Shakespeare nell’Amleto. Tra tutte queste cose ce ne sono di mirabolanti, mentre altre sono davvero raccapriccianti. In pieno disastro Covid-19 c’era già stata una polemichetta perché nelle

MASSACRO DI CLASSE di Diego Fusaro

Questo virus è classista: colpisce i deboli, favorisce i (già) ricchi Anche a un primo sguardo, sono diversi e niente affatto secondari gli aspetti che permettono di asserire che il Coronavirus ha accelerato e potenziato alcune tendenze già da tempo in atto nella globalizzazione capitalistica.

TORNARE A RIVEDER LE STELLE di Alberto Melotto*

E’ questa l’informazione che davvero vogliamo? Ogni giorno, siamo presi da un estenuante lavoro di analisi e di indagine, di verifica e di accertamento, per evitare di cadere nelle trappole tese dagli organi di informazione. Pochi giorni fa, il 28 aprile, abbiamo pubblicato una nota

image_pdfimage_print