Browse By

Archivio tag: vaccino

AAA, ONESTA’ INTELLETTUALE CERCASI di Leonardo Mazzei

AAA, onestà intellettuale cercasi: questo l’annuncio che dovrebbe campeggiare in testa alle prime pagine dei giornaloni e nei titoli dei Tg. Ma questo sarebbe possibile solo ove l’oggetto della ricerca fosse presente in quei luoghi almeno in minima dose. Ma così palesemente non è. Ed

COVID: LA SMENTITA INDIANA di Leonardo Mazzei

Se ne dicono tante in questi mesi di caos vaccinale. Una che va per la maggiore riguarda il presunto “successo di Israele”, grazie al record di inoculazioni targato Pfizer-BioNTech. Quale sia il reale significato di questo primato è già stato oggetto di un precedente articolo.

IL GRANDE RESET IN PILLOLE (2): COS’È IL COVAX

Proseguiamo, d’ora in avanti in collaborazione con FRONTIERE, laboratorio per la demondializzazione, la serie di pillole [QUI la prima sul 5G] sul prometeico progetto di ristrutturazione del sistema capitalistico globale denominato Grande Reset. Un disegno distopico che proveremo a scomporre nelle sue parti fondamentali riportando quel che immaginano e dicono i

IL VACCINO-TRUFFA di Sandokan

La Repubblica di oggi (26 gennaio) titola: «La clausola segreta nel contratto Pifizer: “In caso di reazioni avverse al vaccino a risarcire sarà lo Stato”». E’ come se la multinazionale americana confermasse le accuse che scienziati e medici  dissidenti hanno sollevato riguardo ai possibili effetti

IL TERRORE VACCINALE di Umberto Bianchi

Riceviamo e pubblichiamo In una Roma desolata ed impaurita, sotto una pioggerellina triste e battente, si è inaugurato l’anno nuovo. Sotto lo sguardo occhiuto di forze dell’ordine sempre più schierate a far non si sa che, tra il continuo e sgradevole battere delle eliche di

SONO UN “NEGAZIONISTA” E ME NE VANTO di Sandokan

Art. 661 del Codice penale: «Chiunque, pubblicamente, cerca con qualsiasi impostura, anche gratuitamente, di abusare della credulità popolare è soggetto, se dal fatto piò derivare un turbamento dell’ordine pubblico, alla sanzione amministrativa pecuniaria da euro 5mila a euro 15mila» Che chi sta sopra e comanda, per restarci, abbia

NO AL PASSAPORTO VACCINALE di Giorgio Bianchi

Uno degli obiettivi a breve termine dell’operazione va delineandosi con sempre maggiore chiarezza. Ci “rilasceranno” solo a patto che accetteremo il cosiddetto patentino vaccinale, ovvero un pezzo di carta (più probabile un chip in una card e non ho utilizzato il termine chip casualmente) che

image_pdfimage_print