Browse By

Difendiamo la Costituzione

 422 total views,  2 views today

[ 02 novembre 2010 ]

 

Su Repubblica del 15 ottobre Riccardo Pacifici,  sionista tra i più facinorosi nonché Presidente della comunità ebraica di Roma, ha proposto una legge per introdurre il reato di “negazionismo”, per mandare in galera chiunque osi “ridimensionare i numeri della Shoah”. Ha quindi lanciato il suo ultimatum: 
«dev’essere promulgata entro il 27 gennaio, giornata della memoria». 
Questa proposta liberticida, figlia di una mentalità fascistoide, ha trovato l’immediato sostegno dei presidenti della Camera e del Senato, nonché quella delle principali forze politiche, tutte notoriamente prone davanti ad Israele e alla sua lobby italiana. Il tutto mentre Gaza resta sotto assedio e Netanyahu fa saltare ogni negoziato di pace costruendo nuovi insediamenti a Gerusalemme e in Cisgiordania. Una simile legge non deve passare. Sarebbe un’ulteriore attentato della casta contro la democrazia, la libertà di pensiero e la Cosituzione, che all’Art. 21 recita: «Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione».
Ti invitiamo a far circolare questo APPELLO 
e ad apporre la tua firma, scrivendo a: riv.dem@gmail.com


image_pdfimage_print

2 pensieri su “Difendiamo la Costituzione”

  1. Anonimo dice:

    Perché metalità "fascistoide"?Genuinamente fascista a pieno titlo!G. B.

  2. giardigno65 dice:

    invito accettato !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *