Browse By

IN PIAZZA CONTRO IL COLPO DI STATO di Ugo Mattei

 946 total views,  2 views today

[ 4 maggio 2018 ]

Pubblichiamo il discorso di Ugo Mattei [nella foto]  in occasione dell’incontro svoltosi alla Cavallerizza Reale di Torino, il 18 aprile 2018.


Mattei afferma (e noi siamo d’accordo) che col voto del 4 marzo il blocco di potere neoliberale e “tecno-fascista” che già era stato sconfitto nel 2011 (cioè l’asse Partito Democratico – Forza Italia,quell’asse di potere che ha ereditato attraverso Renzi la linea dell’austerità, proveniente dalle istituzioni internazionali) ha subito una nuova grande batosta. 

Sostiene quindi (e noi risiamo d’accordo):

 (1) che il blocco di potere, via Mattarella, tenterà di rimettere in sella un proprio governo neoliberista in barba alla volontà popolare e (2) che contro questo nuovo colpo di stato occorre scendere in piazza.

Era il 18 aprile quando Mattei diceva questa cose. Oggi si stanno avverando. Tutti danno per certo che Mattarella spinge per un governo capeggiato da “un tecnico di spessore internazionale per onorare gli impegni con l’Unione europea”. M5S (e speriamo che tenga la posizione) si è messo di traverso. E’ dunque da Salvini che dipende se avremo un nuovo colpo di stato. Senza i voti della Lega, infatti, nessun inciucio potrà avere il mandato del Parlamento…
image_pdfimage_print

2 pensieri su “IN PIAZZA CONTRO IL COLPO DI STATO di Ugo Mattei”

  1. Anonimo dice:

    tecnofascista? allora perchè non neo-comunista? a forza di smarcarvi dai rossobruni siete sulle posizioni di Boschi e serracchiani.

  2. Girolamo Pillitteri dice:

    I popoli che vede la sinistra non ci sono più, i ragazzi di tutto il mondo vogliono conververe in un futuro creato da loro, non c'è più fiducia nella persona più grande e saggia… il vile denaro ha corrotto tutti ed il Popolo Italiano non vuole più subire… si ribellera'. 🇮🇹❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.