76 visite totali, 1 visite odierne

Browse By

BENIGNI: UN BUFFONE DI REGIME di Giorgio Cremaschi

76 visite totali, 1 visite odierne

[ 6 ottobre]

Per avere l’Oscar dagli Stati Uniti aveva falsificato la storia facendo liberare Auschwitz dai soldati americani, in sostituzione di quelli che l’avevano fatto davvero, i sovietici.

Ora Roberto Benigni sostituisce la costituzione renziana a quella nata dalla Liberazione dal fascismo e continua a sostenere che comunque sia la più bella del mondo. Aggiunge anche che la vittoria del NO sarebbe peggio della Brexit, sostituendo il referendum costituzionale italiano con quello britannico.

Roberto Benigni si è dimostrato esperto di sostituzioni, ma quella che più gli è riuscita è quella di un artista una volta simpatico con un tronfio e triste comico di regime. Un comico di regime che sostiene un buffone che vorrebbe instaurare un regime. Addio Benigni.
* Fonte: Contropiano

5 pensieri su “BENIGNI: UN BUFFONE DI REGIME di Giorgio Cremaschi”

  1. Anonimo dice:

    concordo!!!!!!!!!!!!!

  2. Veritas odium parit dice:

    Quando arrivano a una certa età gli uomini di spettacolo avanzano – ormai legittime (!) – aspirazioni a calcare il palcoscenico politico. Da Reagan a Grillo gli esempi non mancano: il gregge mediatizzato vuole il suo reality show. A scuola di servilismo ci vanno da sempre, senza quello non si fa carriera in nessun campo.Vedrete che quando le città italiane saranno tante Aleppo sotto le bombe, cogli uomini che muoiono nei combattimenti in strada e donne e bambini che muiono di stenti nei rifugi, la politica riacquisterà tutta la serietà che la sbracatura consumistica le ha rubato. Il dolore e la disperazione sono maestri di vita infallibili.

  3. chiunque scriva ciò che vuole dice:

    La vita no, ma la foto è bella: due buffoni che si stringono la mano, dovrà finire sui futuri libri di storia per documentare il livello a cui è scesa l'Italia in questa sconsolante epoca.

  4. Anonimo dice:

    Sembra che questa volta la storia si ripeti la seconda volta come farsa pidocchiosa.

  5. Peter Yanez dice:

    Un sedicente comunista che adesso sta con Berlusconi,Brunetta,Tremonti,Gasparri, Salvini,Borghezio,Alemanno,Storace,Meloni,De Mita,Mastella,Cirino Pomicino e Giovanardi denigra un progressista. Non è un bello spettacolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *