Browse By

QATAR: CYBERCONTROLLO MONDIALE

 506 total views,  1 views today

Allo stadio con identità biometrica digitale e scansione dell’iride

Il calcio e gli stadi sempre più laboratorio sociale e terreno di sperimentazioni tecno-digitali. Dopo la tessera del tifoso, una sorta di Green Pass ante-litteram, dopo i tifosi ‘virtuali’ come ologrammi sugli spalti vuoti per Covid e la sciarpa biometrico-intelligente, cioé col microchip per controllare le emozioni dei fans del Manchester United, il grande rest mette le mani pure sulla Coppa del Mondo FIFA 2022, tra le polemiche di ultras e addetti ai lavori al via domenica in Qatar, attesi 1,7 milioni tra spettatori e visitatori. “Scansione di documenti ID Smart Engines e dati biometrici dell’iride Pixsur integrati per la Coppa del Mondo“, riporta il sito Biometric Update.com.

In sostanza, al varco dei cancelli negli stadi dei mondiali ci sarà “la scansione di documenti di identità con zone leggibili dalla macchina (MRZ), integrate con lo scanner dell’iride portatile di Pixsur. Il risultato, affermano le società, è un dispositivo di scansione avanzato per verificare l’identità dei tifosi che entrano negli stadi“.

L’iniziativa, che supera di gran lunga il riconoscimento facciale del sistema di credito sociale cinese per avvicinarsi più all’Aadhaar indiana, sarà resa possibile grazie al fornitore di biometria Iris Shanghai Pixsur Smart Technology che ha stretto una partnership con Smart Engines.

Siamo entusiasti di iniziare la nostra partnership con Smart Engines. Le loro tecnologie ci consentono di soddisfare le diverse esigenze del mercato”, commenta il dott. Cheng Zhiguo, CEO di Shanghai Pixsur Smart Technology Co. “La combinazione delle tecnologie biometriche di Pixsur e delle precise tecnologie di lettura dei documenti di Smart Engines, fornisce le perfette funzioni di verifica dell’autenticità dei documenti ai nostri soluzione di identità biometrica e soddisfa pienamente le crescenti esigenze diversificate dei nostri clienti.” Smart Engines supporta fino a circa 2.200 tipi di documenti di identità, da 220 paesi e giurisdizioni in tutto il mondo.

Siamo davvero orgogliosi che le nostre soluzioni di scansione ID e MRZ entrino nel mercato cinese. Per noi, la collaborazione con Pixsur Smart Technology è un passo importante per la promozione delle nostre tecnologie di riconoscimento sicuro e di alta qualità in tutto il mondo“, afferma Vladimir Arlazarov, CEO di Smart Engines, PhD in Engineering Science.

Intanto in tutta Europa monta la protesta dei tifosi contro i Mondiali del Qatar. ‘Boicotta il Qatar‘ è la massima riportata negli striscioni esposti in queste settimane dagli ultras di molte curve in Germania, Italia, Norvegia. La protesta è per denunciare i diritti negati nel Golfo e lo stravolgimento della natura del calcio: mai prima d’ora un mondiale si era giocato a cavallo di Dicembre. “Contro il calcio del business“, la polemica dalla curva di Bologna. Ma in realtà, in linea coll’agenda globalista 2030, è il controllo sociale e il transumanesimo la nuova sfida ingaggiata dai potenti del pallone.

Klaus Schwab, teorico della Quarta Rivoluzione Industriale e guru del Forum Economico Mondiale intervenuto in Indonesia a Bali nel recente G20 insieme ai capi di Stato e Governo, è socio onorario del Bayern Monaco, i panzer della Bundesliga.

* Fonte: Oasisana

image_pdfimage_print

Un pensiero su “QATAR: CYBERCONTROLLO MONDIALE”

  1. pacifista dice:

    Ho chiesto subito a un amico che è li, mi ha smentito questa cosa. Merita di essere approfondita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *