Browse By

LA PIÙ BELLA DEL GIORNO

 498 total views,  2 views today

[ 27 ottobre ]


Ci segnalano dal blog di Alberto Bagnai e divertiti pubblichiamo.

Mi cuggino, Watson, e l’eurodi Alberto Bagnai

(…ricevo da mi cuggino questo apologo che mi sembra una perfetta sintesi dell’atteggiamento di quegli “intellettuali” —e connesso “ceto medio intellettuale”— di sinistra nei confronti dei problemi economici: una pastrufaziana latitudine di visuali che ci si può permettere solo se e finché si hanno le chiappe al caldo, cosa che, come vedrete, non è assicurata per sempre…)
La conoscerai sicuramente. Ma mi sembra perfetta per l’euro.

Sherlock Holmes e il Dr. Watson vanno in campeggio.
Dopo una buona cena ed una bottiglia di vino, entrano in tenda e si mettono a dormire.

Alcune ore dopo Holmes si sveglia e con il gomito sveglia il suo fedele amico: 


– “Watson, guarda il cielo e dimmi cosa vedi!”

Watson replica:
– “Vedo milioni di stelle…”

Holmes:
– “E ciò, cosa ti induce a pensare?”

Watson pensa per qualche minuto:
– “Dal punto di vista astronomico, ciò mi dice che ci sono milioni di galassie e, potenzialmente, miliardi di pianeti. Dal punto di vista astrologico, osservo che Saturno è nella costellazione del Leone. Dal punto di vista temporale, deduco che sono circa le 3 e un quarto. Dal punto di vista teologico, posso vedere che Dio è potenza e noi siamo solo degli esseri piccoli ed insignificanti. Dal punto di vista meteorologico, presumo domani sarà una bella giornata. Invece tu cosa ne deduci?”

– “Watson, qualcuno si è fregato la tenda!”

(…e voi, la conoscevate? Ah, a proposito: vi hanno già fregato scuola, pensioni e sanità. Cari Watson piddini, non sentite un certo frescolino?)



* Fonte: Goofynomics
image_pdfimage_print

Un pensiero su “LA PIÙ BELLA DEL GIORNO”

  1. Ippolito Grimaldi dice:

    Molto bella, alcuni mi dicono che è vecchia, io non la conoscevo.Mi sfugge chi o cosa nella fabula rappresenti l' euro.Mi sarebbe piaciuta di più se, ribaltando la narrazione, a rappresentare la moneta unica fosse stata la tenda stessa che ci impedisce di riveder le stelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.