Browse By

SARDINE: UN’ALTRA FIGURACCIA

 383 total views,  1 views today

Che la foto pornografica con Benetton avrebbe azzoppato le Sardine non avevamo dubbi. In quel di Napoli a ciccio-bombo-Santori sta andando anche peggio del previsto. Militanti del centro sociale Je so pazzo, ovvero di Potere al Popolo (che dalle Sardine erano stati presi a pesci in faccia malgrado la loro inziale benevolenza) si sono vendicati guastando la festa al Santori, che ha fatto una figura davvero peregrina.
Chi di spada ferisce di spada perisce.
Un video da non perdere…

«Napoli, altro flop delle sardine: Santori contestato dai precari e cacciato da piazza Dante.
Non altissima la partecipazione di pubblico per il flash mob organizzato dalle Sardine a Napoli. Centocinquanta persone (forse anche meno, ndr) si sono riunite a piazza Dante, a pochi metri dal teatro Augusteo, dove quasi in contemporanea il leader della Lega, Matteo Salvini, ha incontrato i delegati campani del partito. Un flop se si considera la grande partecipazione, invece, che c’era stata nell’iniziativa organizzata lo scorso novembre. Il leader Mattia Santori è stato anche contestato e cacciato dalla piazza. Il palco occupato simbolicamente dai disoccupati e dai lavoratori precari. Santori ha dichiarato:

“Come già successo in altre piazze, alcuni rappresentanti dei centri sociali più crudi e puri, hanno letteralmente occupato il palco”

Santori e soci tornano a casa con la coda tra le gambe.

image_pdfimage_print

Un pensiero su “SARDINE: UN’ALTRA FIGURACCIA”

  1. Unknown dice:

    La miseria intellettuale fatta uomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *